HomeIndustria 4.0Incentivi e Transizione 4.0

Incentivi e Transizione 4.0

In primo piano ⇢

Nodes e fondi PNRR, in arrivo nuovi bandi

Con una richiesta di contributo per quasi 47 milioni di euro, il 30 giugno 2023 è stata chiusa la prima finestra dei bandi “primaverili”, ma restano ancora due mesi tempo per partecipare alla Linea A Mezzogiorno, mentre si prevede l’apertura di un ulteriore sportello, agli inizi di settembre.

Global Start Up Program: partnership internazionali per lo sviluppo innovativo

Grazie al progetto congiunto tra l’Agenzia ICE e il MAECI, 70 startup innovative potranno usufruire di un percorso di accelerazione con il coinvolgimento di importanti partner internazionali. Per aderire, c'è tempo fino al prossimo 12 luglio.

Le tecnologie per la Transizione 4.0 nel programma Bravo Innovation Hub

Gestito dall’Hub di Brindisi, il percorso di accelerazione verticale faciliterà l’ingresso delle imprese sul mercato, realizzando le nuove idee imprenditoriali nell’ambito delle tecnologie per la Transizione 4.0.

Cybersecurity and trust, il bando europeo a tutela delle pmi

La Call, che rientra nel programma Digital Europe, destina 36,5 milioni di euro a progetti innovativi, capaci di offrire soluzioni contro le minacce informatiche, in un ambiente resiliente e reattivo agli attacchi cyber.

Adozione e sviluppo di tecnologie digitali 4.0: in arrivo 5,5 milioni di euro

Per incentivare l’adozione e lo sviluppo di tecnologie digitali, in attuazione del Piano Nazionale Transizione 4.0, le Camere di Commercio lombarde offrono contributi a fondo perduto, coprendo fino al 50% delle spese.

EIT Manufacturing, la Call 2024 per l’innovazione produttiva

Con risorse pari a 5,5 milioni di euro, saranno finanziati i progetti di trasformazione del manifatturiero europeo, grazie alla connessione tra persone, competenze e tecnologie, in modo da perseguire più velocemente la transizione green e digital.

Il Disegno di Legge per il Made in Italy, una realtà sempre più concreta

Approvato, dal CdM, il Disegno di Legge per la valorizzazione, la promozione e la tutela del Made in Italy. In attesa del Parlamento, si concretizza l’idea di un Codice del Made in Italy, che favorirà la crescita economica del Paese, dando continuità al sistema degli incentivi.

PNRR: cosa sta accadendo?

L’attesa della terza tranche, che tarda ad arrivare, e una serie di problematiche burocratiche, sembrano frenare l’andamento del Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza, con una domanda di partecipazione ai bandi sempre meno incalzante.

Open Call Dream: le tecnologie digitali nel manifatturiero

Manca poco alla chiusura del bando Dream, Digital Resilient Europe for Advanced Manufacturing, il progetto che adotta soluzioni innovative, accelerando la trasformazione digitale.

Transizione verde e digitale: 400 milioni per il Mezzogiorno

In arrivo un nuovo bando per la realizzazione di progetti innovativi, finalizzati alla crescita sostenibile e al risparmio energetico. Firmato dal Ministro Urso il nuovo Decreto, per il MIMIT, che destina le risorse ad Abruzzo, Basilicata, Calabria, Campania, Molise, Puglia, Sicilia e Sardegna.
Anews – Category Template - Ultima modifica: 2021-12-21T09:47:04+01:00 da Redazione Digital Farm