HomeRicerca e Sviluppo

Ricerca e Sviluppo

In primo piano ⇢

Fabbrica intelligente: nasce Slim Lab

Inaugurato nella bergamasca Slim Lab di Unibg per lo sviluppo, l’integrazione e la dimostrazione di tecnologie e processi per la fabbrica intelligente con l’essere umano sempre al centro. La parola alla coordinatrice e responsabile Caterina Rizzi.

Il cervello umano può imparare come alcuni modelli computazionali

Due studi hanno scoperto che i modelli "auto-supervisionati", che imparano a conoscere il loro ambiente da dati non etichettati, possono mostrare modelli di attività simili a quelli del cervello dei mammiferi

Un microchip ispirato ai neuroni

Ha da poco preso il via TinyNeuron - Silicon Neuron for AI, la prima campagna selezionata con la VI edizione di BiUniCrowd: ha l’obiettivo di sviluppare un microchip che può rivoluzionare l'intelligenza artificiale

Robot che correggono i propri errori con i LLM

I ricercatori del MIT hanno creato un algoritmo che permette, sfruttando i LLM, ai robot domestici di correggere i propri errori durante lo svolgimento di un'attività, senza necessità di ricominciare tutto da capo.

Un cervello in stampa 3D per curare i tumori cerebrali

Un cervello stampato in 3D che combina morbidezza e trasparenza per aiutare i medici nella cura dei tumori cerebrali. Questa la nuova frontiera della ricerca biomedica esplorata dai tecnici Bio3DModel, business unit di Stratasys

Da bolle di sapone a fonti di energia rinnovabile: la ricerca del PoliTo

Pubblicato sulla prestigiosa rivista Physical Review Letters, oltre alle applicazioni nel campo dell’energia, il nuovo studio del Politecnico di Torino sulle bolle di sapone potrebbe ispirare un'intera serie di nuove applicazioni nel campo della sensoristica molecolare e della farmacologia.

L’ESA ha adottato LISA, la missione per osservare le onde gravitazionali

La missione LISA, un trio di satelliti in orbita attorno al Sole, ha ottenuto l’“adozione” da parte dell’Agenzia Spaziale Europea ESA: ora si procederà alla costruzione, che consentirà l’osservazione dei segnali più sfuggenti dell’Universo, le onde gravitazionali. Cruciale il ruolo dell'Università di Milano-Bicocca

Dispositivi elettronici sicuri a bordo: l’obiettivo del progetto LOKI-PED

Gli incidenti in volo causati dal surriscaldamento delle batterie agli ioni di litio, contenute in molti dispositivi elettronici mobili, sono in aumento. Il progetto LOKI-PED dell'Istituto Fraunhofer si propone di rendere più sicuri i device portati a bordo.

Un adesivo tissutale per protesi ispirato dalle cozze

Per aumentare la longevità delle protesi in titanio, i ricercatori dell'istituto Fraunhofer hanno creato un adesivo tissutale stampabile in 3D che simula le proprietà adesive delle cozze.

LUCY, il drone che salva i dispersi invisibili

In caso di catastrofe naturale, i droni sono spesso utilizzati per aiutare la ricerca di sopravvissuti, purché siano visibili. I ricercatori del Fraunhofer FKIE hanno sviluppato una nuova tecnologia per trovare le persone sepolte dalle macerie o intrappolate negli incendi.
Anews – Category Template - Ultima modifica: 2021-12-21T09:47:04+01:00 da Redazione Digital Farm