HomeIndustria 4.0Incentivi e Transizione 4.0

Incentivi e Transizione 4.0

In primo piano ⇢

La Nuova Sabatini per il rinnovo macchinari e gli investimenti 4.0

Il punto sulla Nuova Sabatini, lo strumento più utilizzato dagli imprenditori per l’ammodernamento dei macchinari aziendali, sia tradizionali che riferiti a tecnologie 4.0.

Imprenditoria femminile e innovativa: dal 19 maggio, 400 milioni di euro

In arrivo tre misure agevolative destinate alle imprese femminili, innovative e non, a valere sulle risorse del PNRR, per la realizzazione della Missione 5 “Inclusione e coesione”.

Bonus Export Digitale: dal 16 maggio, contributi a fondo perduto

Con 30 milioni di euro, il MAECI e l’ICE sostengono i processi di digitalizzazione delle PMI, per avviare o consolidare le attività di export e di internazionalizzazione.

Green Transition Fund, un’opportunità per startup e pmi innovative

Gestito da CDP Venture Capital SGR, a valere sulle risorse PNRR della Missione 2, il nuovo Fondo favorirà la transizione ecologica di startup e pmi innovative.

Formazione e beni immateriali 4.0: rafforzato il credito d’imposta

Con il nuovo Decreto Aiuti il credito d’imposta per beni immateriali 4.0 passa dal 20 al 50%, così come quello per formazione 4.0 che, a determinate condizioni, arriva addirittura al 70%.

Investimenti sostenibili 4.0: domande dal 18 maggio 2022

Per migliorare la sostenibilità energetica dei processi produttivi, il MiSE movimenta 678 milioni di euro in favore di micro, piccole e medie imprese, nella forma di contributi in conto impianti.

Transizione Digitale ed Ecologica, da Simest fino a 1 milione di euro

Per rafforzare la competitività delle aziende, creando un ambiente produttivo fortemente concorrenziale, Simest offre un finanziamento a tasso agevolato, con una quota a fondo perduto.

SHOP4CF 2nd call: in arrivo 1,2 milioni di euro

Con un budget di 1,2 milioni di euro, il progetto SHOP4CF finanzia lo sviluppo e l’implementazione di 12 esperimenti in ambito Industria 4.0.

Investimenti in formazione: ci pensa la Regione Lombardia

Regione Lombardia offre, alle aziende lombarde, benefici agevolativi per la formazione del personale, in un’ottica di crescita e sviluppo della competitività d’impresa.

Nuovi Contratti di Sviluppo: le domande si presentano dall’11 aprile

Con le risorse finanziarie del PNRR e della Legge di Bilancio 2022, in arrivo 1,15 miliardi di euro destinati agli investimenti in filiere industriali strategiche.
Anews – Category Template - Ultima modifica: 2021-12-21T09:47:04+01:00 da Redazione Digital Farm