HomeIndustria 4.0Incentivi e Transizione 4.0

Incentivi e Transizione 4.0

In primo piano ⇢

Transizione 4.0, tra aliquote, novità e polemiche

Mancano poche settimane all’approvazione della manovra finanziaria di fine anno, e il credito d’imposta per beni materiali e immateriali 4.0 è al centro del dibattito imprenditoriale, in uno scenario ancora poco delineato e una bozza che non cita Industria 4.0. Ma è davvero così?

AI e Big Data per il regime di agevolazione fiscale Patent Box

Warrant Hub presenta Trix Box, la soluzione di portfolio management per la valorizzazione e la gestione degli asset intangibili di PMI e grandi aziende.

Green Deal e decarbonizzazione: dall’Innovation Fund, 3 miliardi per i progetti innovativi

Una Call e quattro topic per accedere ai finanziamenti dell’Innovation Fund, attraverso proposte di soluzioni industriali per tecnologie innovative a basse emissioni di carbonio.

Innovazione tecnologica e sicurezza sul lavoro, 2 milioni dal Bando BIT

Contributi fino a 140mila euro per i progetti innovativi, volti al miglioramento delle condizioni di salute e sicurezza dei lavoratori.

Investimento 1.5 “Cybersecurity” nel PNRR: 5 milioni di euro per i Laboratori di Prova

L’Investimento 1.5, della Missione 1 Componente 1, punta al rafforzamento delle capacità tecniche nazionali, per il raggiungimento di una transizione digitale sicura.

Fondo Nuove Competenze, un miliardo per la formazione green & digital

Con il rifinanziamento del Fondo Nuove Competenze, sarà rafforzato il sistema della formazione professionale, puntando sulle competenze operative nella transizione ecologica e su quelle digitali.

Imprese danneggiate dalla crisi ucraina: fino a 400mila euro in contributi

Dal 10 novembre, e fino al 30 del mese, le imprese danneggiate dalla crisi bellica potranno richiedere un contributo a fondo perduto.

Imprese manifatturiere: arrivano 30 milioni per l’efficienza energetica

Per supportare la ripresa economica, la Regione Lombardia destina 30 milioni alle micro, piccole e medie imprese per efficientare il processo produttivo.

Sviluppo tecnologico innovativo: avviate le nuove Case delle Tecnologie Emergenti

Dopo gli ottimi risultati raggiunti negli anni passati, è ripartita la misura agevolativa per realizzare, sul territorio nazionale, ulteriori centri di trasferimento tecnologico. Per aderire, c'è tempo fino al 18 novembre 2022.

Addio al MiSE: arriva il Ministero delle Imprese e del Made in Italy. E i bandi che fine fanno?

Con il nuovo Governo, il Ministero dello Sviluppo Economico cambia nome, ma le misure agevolative proseguono lungo il percorso già stabilito.
Anews – Category Template - Ultima modifica: 2021-12-21T09:47:04+01:00 da Redazione Digital Farm