Noovle con SAP verso la trasformazione digitale

Noovle ha annunciato una partnership con SAP volta ad accelerare la trasformazione digitale dei propri clienti e a supportare le aziende nel consolidare relazioni di fiducia con i consumatori, offrendo maggiore trasparenza e controllo sull’utilizzo dei dati personali.

Itaiana e specializzata nella fornitura di progetti cloud complessi, Noovle vanta una approfondita conoscenza del mercato maturata supportando imprese e amministrazioni nella scoperta dei nuovi trend tecnologici. Noovle semplifica i processi per creare servizi migliori attraverso piattaforme digitali orientate alla Customer Experience, alla Smart Enterprise e all’analisi dei Big Data. Partnership consolidate, come quella con Google Cloud, hanno consentito a Noovle di acquisire elevate competenze in molti settori caratterizzati da esigenze e processi specifici.

Creare relazioni digitali di valore

L’obiettivo della partnership con SAP è quello di consolidare la capacità di creare relazioni digitali di valore e durature con i propri clienti per mezzo, in particolare, di SAP Customer Data Cloud di Gigya, la soluzione integrata per la gestione dell’identità, del consenso e del profilo dei clienti. SAP Customer Data Cloud aiuta le organizzazioni ad aumentare la fidelizzazione dei clienti e la fedeltà al marchio fornendo un’esperienza digitale trasparente, flessibile e sicura. Molte aziende hanno la necessità di indirizzare le leggi locali sulla privacy dei consumatori.

SAP Customer Data Cloud supporta questi delicati processi acquisendo, gestendo e sincronizzando centralmente le preferenze e il consenso in conformità alle normative, per tutto il ciclo di vita del cliente. Insieme, Noovle e SAP, hanno costruito una metodologia di Strategic Assessment che consente di gestire al meglio la complessità dei progetti di integrazione di SAP Customer Data Cloud. Le sessioni di assessment iniziano con un’analisi conoscitiva dell’azienda al fine di comprenderne i processi interni, le necessità reali e gli obiettivi di business.

Il caso Barilla

Per garantire che la soluzione sia in grado di supportare gli obiettivi e le necessità dell’intera azienda, i requisiti vengono raccolti attraverso l’ascolto e il coinvolgimento attivo dei diversi referenti aziendali. Noovle vanta una lunga esperienza in questo ambito testimoniata da brand d’eccezione come Barilla.

La nota multinazionale italiana, leader mondiale nel mercato della pasta, aveva la necessità di centralizzare il processo di autenticazione di social login per tutti i brand del proprio marchio. “Abbiamo iniziato a lavorare con SAP CDC, allora Gigya, nel 2015 in Italia e adesso la soluzione è integrata in Europa, America e Australia e viene utilizzata per gestire, in modo semplice e unificato, i profili e i consensi dei destinatari di tutte le nostre iniziative di marketing laddove sia prevista una registrazione”, ha dichiarato Filippo Barsotti, Head of Digital Technologies in Barilla.

“Abbiamo nel tempo esteso l’utilizzo di SAP CDC adottando via via le nuove funzionalità standard a disposizione, soprattutto nell’ambito della gestione dei consensi e delle sottoscrizioni dei Consumatori. La soluzione, da un lato, migliora l’esperienza degli utenti e, dall’altro, semplifica la gestione da parte dell’azienda rendendola standard per tutti i brand del gruppo. SAP CDC si è rivelata la soluzione più adatta per avviare azioni di Marketing personalizzate e omnichannel in grado di garantire la piena conformità normativa nei diversi Paesi.”

“La partnership con SAP è il coronamento di un lungo percorso iniziato con Gigya quando l’azienda americana era solo una start-up nel 2012. Abbiamo intuito le potenzialità del “need” che la soluzione prometteva di soddisfare e ci abbiamo creduto. Abbiamo realizzato importanti progetti, consolidando competenze tecniche e di business, abbiamo investito e lavorato accanto ai nostri clienti per concretizzare le loro strategie ed ora, siglare questa partnership, rappresenta un momento importante per la nostra azienda. La partnership con SAP conclude la prima fase del percorso strategico di alleanze iniziato ormai due anni fa che punta a posizionare l’azienda italiana come solution provider di eccellenza in un contesto globale” ha detto Olga Spimpolo, Chief Business Officer in Noovle.

Richiedi maggiori informazioni










Nome*

Cognome*

Azienda

E-mail*

Telefono

Oggetto

Messaggio

Ho letto e accetto l'informativa sulla privacy*

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here