HomeFactory AutomationRoboticaLa lavorazione dei metalli? Con il Metalworking 4.0

La lavorazione dei metalli? Con il Metalworking 4.0

Leggi la rivista ⇢

  • n.7 - Luglio 2022
  • n.6 - Giugno 2022
  • n.5 - Maggio 2022

Ti potrebbero interessare ⇢

La Redazione

Il futuro della lavorazione dei metalli in modalità CNC è arrivato e si avvale del controllo numerico di nuova generazione e di robot.

Mitsubishi Electric ha un’ampia gamma di soluzioni automatizzate per macchine utensili, progettate per aiutare le aziende ad ottimizzare la propria competitività e realizzare con successo applicazioni di Metalworking 4.0.

Diamantatura perfetta delle mole superabrasive

EDM-Dress – la tecnologia perfetta per migliorare i processi di rettifica con un sistema ad elettroerosione EDM multifunzionale di alta precisione.
[Fonte: Mitsubishi Electric Europe B.V.]
Quando si stanno utilizzando mole profilate a leganti metallici, la più recente soluzione di diamantatura per elettroerosione a filo (EDM) di Mitsubishi Electric, EDM-Dress, è l’ideale per una produttività continuativa. Questa macchina multifunzione offre allo stesso tempo superfici affilate e molto abrasive con design anche complessi.

Grazie al processo di elettroerosione, la macchina non applica alcuna forza meccanica alla mola. Questo previene eventuali rotture dei grani e danni al profilo.

Inoltre, le mole sono affilate fin da subito, eliminando i tempi iniziali di rodaggio e gli scarti. Infine, lo spazio scarica-truciolo aperto previene le bruciature di rettifica e riduce notevolmente le sollecitazioni meccaniche e termiche, estendendo notevolmente la vita utile della mola.

Controllo completo sulle operazioni robotizzate

La funzionalità Direct Robot Control (DRC) di Mitsubishi Electric semplifica l’integrazione dei robot nelle applicazioni di lavorazione dei metalli, consentendo agli operatori delle macchine utensili di programmare e utilizzare i robot con grande rapidità.
[Fonte: Mitsubishi Electric Europe B.V.]
Oltre alle macchine EDM, Mitsubishi Electric è in grado di supportare un’ampia gamma di operazioni automatiche accurate e rapide tramite robot articolati.

Questi possono essere utilizzati per caricare/scaricare le macchine, ad esempio, oppure per eseguire operazioni secondarie come la marcatura dei pezzi. Grazie all’utilizzo di controller avanzati dotati di funzionalità DRC (Direct Robot Control), le aziende possono beneficiare di attività di programmazione ottimizzate.

Questo semplifica l’integrazione dei robot nelle applicazioni di lavorazione dei metalli, consentendo agli operatori di macchine utensili di programmare e utilizzare i robot in poco tempo.

Creazione di ambienti collaborativi

Il MELFA Assista di Mitsubishi Electric supporta le applicazioni di lavorazione dei metalli nelle quali gli operatori e i robot lavorano in stretta prossimità senza barriere fisiche.
[Fonte: Mitsubishi Electric Europe B.V.]
Per le applicazioni di lavorazione dei metalli dove gli operatori e i robot lavorano in stretta prossimità senza barriere fisiche, le aziende possono optare per i robot collaborativi MELFA Assista.

Questi cobot possono lavorare insieme agli umani in massima sicurezza, con grande efficienza e garantiscono una durata prolungata. Offrono nel contempo un’elevatissima ripetibilità pari a ±0,03 mm, il che soddisfa le esigenze chiave del settore.

Infine, il MELFA Assista offre funzionalità di “Direct Teaching”, il che significa che gli operatori possono muovere manualmente il braccio robotico nelle posizioni richieste, che possono poi essere salvate premendo un pulsante sul suo tastierino incorporato.

 

La lavorazione dei metalli? Con il Metalworking 4.0
- Ultima modifica: 2021-10-26T09:07:35+02:00
da La Redazione
La lavorazione dei metalli? Con il Metalworking 4.0 - Ultima modifica: 2021-10-26T09:07:35+02:00 da La Redazione

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui