Cresce la famiglia dei robot Scara YK-XE

Yamaha Motor Europe ha introdotto i nuovi robot Scara YK610XE-10 (con una lunghezza del braccio di 610mm) e YK710XE-10 (con una lunghezza del braccio di 710mm), espandendo la disponibilità di soluzioni ad alta velocità ed alta efficienza nel contesto della famiglia YK-XE. In Italia i nuovi Scara sono distributi da Atti srl, distributore qualificato per l’Italia.

Per migliorare la produttività

Entrambi i modelli offrono prestazioni elevate, con un carico utile massimo di 10 kg ed un tempo di ciclo standard di soli 0,39 secondi per il modello YX610XE-10 e di soli 0,42 secondi per il modello YK710XE-10, permettendo così di migliorare la produttività. Inoltre, il prezzo contenuto di questi modelli permette agli utenti di migliorare le prestazioni di produzione ed i margini operativi.

Insieme al modello YX400XE-4 (con una lunghezza del braccio di 400mm), reso disponibile lo scorso anno, la famiglia YK-XE ora include tre modelli. Grazie alla disponibilità di nuovi modelli è possibile coprire un maggior numero di casi d’uso: non solo assemblaggio, trasporto e smistamento di piccoli componenti (come quelli presenti in smartphone e PC) ma anche quello di componenti più grandi come quelli presenti in elettrodomestici e automobili.

Una lunga esperienza

Yamaha Motor ha un’esperienza maturata in più di 40 anni nel mondo dei robot Scara, fin da quando il primo è stato installato in una delle sue fabbriche nel 1976: da allora, l’azienda ha ampliato l’offerta al mercato, che oggi prevede variazioni di prodotto al vertice di ciascuna categoria industriale.

Il gran numero di alternative che Yamaha offre si traduce nella possibilità per i clienti di scegliere il modello che meglio si adatta alle particolari esigenze produttive, ottimizzando gli ambienti produttivi e allo stesso tempo riducendo gli investimenti di capitale.

 

Richiedi maggiori informazioni










Nome*

Cognome*

Azienda

E-mail*

Telefono

Oggetto

Messaggio

Ho letto e accetto l'informativa sulla privacy*

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here