Un Master per la valorizzazione dei giovani

0
437

L’occupazione giovanile può essere un problema, ma lo è molto meno se i giovani hanno una preparazione adatta a un rapido inserimento nel mondo del lavoro. Nel mese di ottobre 2013 prenderà il via il Master MEMA “Meccatronica e Management” organizzato dalla Università “Carlo Cattaneo” Liuc di Castellanza. Giunto alla seconda edizione, il Master offre una preparazione tecnica specifica combinata con competenze manageriali e comportamentali, con una impostazione già collaudata. Il Master intende operare un giusto bilanciamento tra mondo accademico e mondo professionale, con una docenza mista, per rispondere all’esigenza di trasferire contenuti didattici ad alto valore aggiunto in modo da trovare reale e immediato riscontro nella pratica lavorativa e favorire la comprensione della dinamiche aziendali e di settore, come ricorda il Prof. Vittorio D’Amato, direttore del Master. Al termine del Master i partecipanti avranno una visione sistemistica delle diverse problematiche tecnologiche, produttive e manutentive, con competenze meccaniche, pneumatiche ed elettroniche per una progettazione di sistemi integrati di automazione. Saranno altresì in gradi di comprendere le problematiche economiche, gestionali e organizzative di un’azienda. Il Master è sostenuto da sette aziende partner (Festo, Fameccanica Data, Gruppo Loccioni, D’Andrea, IMS Deltamatic, Kuka e Whirpool) che operano in molteplici settori applicativi dall’automazione, agli elettrodomestici, alla robotica, ecc. Le aziende partner coprono i costi del Master e garantiranno la possibilità di stage in azienda. Il Master si rivolge a giovani laureati con laurea magistrale o titolo equipollente in Ingegneria Meccanica, Industriale, Fisica, Elettronica, Elettrica, Biomedica e dell’Automazione.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here