Sostegno alla ricerca per il Sud Italia

0
311

È stato pubblicato il bando per il potenziamento delle infrastrutture di ricerca nelle Regioni della Convergenza (Campania, Puglia, Calabria, Sicilia), nuovo intervento lanciato dal MIUR, Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca, nell’ambito del Piano di azione e coesione, per rafforzare le infrastrutture di centri di ricerca di elevata qualificazione attivi in ambiti e discipline di rilevanza strategica per lo sviluppo del Mezzogiorno. L’obiettivo principale è individuare nuovi investimenti in grado di sostenere lo sviluppo del sistema della ricerca e dell’istruzione nel Mezzogiorno, con il potenziamento delle strutture di servizio. Il bando prevede risorse complessive per 76,5 milioni di euro, con cui verrà finanziato un progetto per le previste linee di intervento. Gli ambiti di interesse riguardano, innanzitutto, interventi coordinati di adeguamento e rafforzamento strutturale di reti telematiche e infrastrutture digitali mediante sviluppo e adozione di soluzioni fortemente innovative e tecnologicamente avanzate. La seconda linea di intervento comprende l’adeguamento e il consolidamento di infrastrutture per il monitoraggio ambientale atte a incentivare lo sviluppo di una ricerca collaborativa e multidisciplinare nell’area di interesse. Infine, la realizzazione strutturale di un sistema di “long term digital preservation” dei prodotti e risultati della ricerca, attraverso l’utilizzo di soluzioni standard aperte utilizzabili dal sistema della formazione a tutti i livelli in un quadro di cooperazione con altre istituzioni nazionali.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here