L’innovazione nella marcatura dei cavi industriali e aeronautici

0
438

Alla costante ricerca del miglioramento per le sue macchine di marcatura dei cavi, la società Laselec ha sviluppato un nuovo dispositivo che consente di ridurre la quantità di cavo persa a ogni inizio di produzione. Grazie alle sue frequenti innovazioni, Laselec è oggi un punto di riferimento mondiale nella progettazione di attrezzature per la marcatura dei cavi aeronautici e industriali. Nel 2012, Laselec ha proseguito la sua politica d’innovazione ed ha confermato la sua volontà di sviluppo partecipando a un progetto collaborativo nell’ambito del FUI (Fondo Unico Interministeriale).

Il progetto, denominato “Vesuve”, si avvale del supporto di FEDER per la durata della sua realizzazione. È stato scelto per le sue caratteristiche innovative e per il ritorno economico che genererà. Queste innovazioni preparano il futuro, sviluppando nuovi standard di marcatura industriale e apportando un netto progresso tecnologico sui mercati attuali e futuri. Ad ogni inizio di produzione di un nuovo tipo di cavo si può perdere fino ad 1 metro di cavo. Su volumi di produzione rilevanti, da ciò possono derivare elevati costi a causa dell’alto prezzo dei cavi aeronautici. Il sistema sviluppato da Laselec consente di limitare questa perdita, che si riduce a solo 4÷12 cm con le macchine di marcatura dei cavi ULYS Modena dotate di sistema di caricamento automatico. Questo dispositivo può essere installato con successo sia sugli svolgitori mono bobina, sia su quelli multi bobina. Grazie al PEI (Programma d’Evoluzione Innovativa) realizzato da Laselec, può essere montato a posteriori anche su tutte le macchine ULYS Modena già funzionanti presso i clienti. La gamma ULYS Modena soddisfa perfettamente tutte le esigenze di marcatura dei cavi. La macchina entry level della gamma ULYS 110, sufficiente per le piccole cadenze di produzione, può evolvere in funzione delle esigenze fino a ottenere la produttività oggi ineguagliata dell’ULYS 990. I marcatori laser ULYS Modena e MRO 200 sono controllati da computer; sono completamente automatici e dispongono di funzioni di tracciabilità. Sono allo stesso tempo facili da utilizzare, affidabili e a elevate prestazioni. Nuovi modelli hanno recentemente completato queste due gamme.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here