La formula perfetta per il trattamento delle acque reflue

0
399

Il consumo di energia nella fase biologica è uno dei principali fattori di costo negli impianti di trattamento delle acque reflue. Ciò è dovuto principalmente alle soffianti d’ossigeno nel processo di aerazione. L’ottimizzazione di questo processo offre un enorme potenziale di risparmio energetico e di costi.

Le soffianti di ossigeno sono spesso gestite in base al tempo o utilizzando solo una semplice forma di controllo dell’ossigeno. Pertanto spesso funzionano più a lungo del necessario con conseguente spreco di energia. Endress+Hauser offre una soluzione per il controllo dinamico delle soffianti, in funzione del carico effettivo: Liquicontrol . Esso ottimizza i tempi operativi per i processi di nitrificazione e denitrificazione, riducendo al minimo il consumo energetico e i costi operativi. Inoltre, Liquicontrol assicura valori di uscita precisi e affidabili in ogni momento. L’ottimizzazione dei tempi di aerazione nella fase biologica consente di risparmiare energia e ridurre i costi.

Facile integrazione in impianti esistenti

Come sistema modulare e scalabile, Liquicontrol può essere utilizzato anche per l’eliminazione del fosfato. Le pompe dosatrici dei precipitanti vengono controllate in base al carico effettivo, offrendo significativi risparmi del costo dei precipitanti. Basata su un PLC e interfacce di segnale individuali, la nostra soluzione è disponibile in versione stand-alone o come una configurazione master-slave per impianti più grandi con più bacini di aerazione. Questo permette una semplice integrazione nel sistema di controllo di processo esistente e l’installazione di nuova strumentazione. Inoltre, la possibilità di accesso remoto consente un monitoraggio di processo flessibile ed efficace . Il personale dell’impianto ha il pieno controllo del processo di aerazione in ogni momento.

Affidabilità e controllo di processo

Grazie alla misura continua e alla validazione del segnale , Liquicontrol garantisce un funzionamento stabile e uno scarico dell’impianto entro i termini di legge. Nel caso di un valore misurato anomalo o di un funzionamento poco sicuro di una soffiante, il sistema commuta il loop di controllo ad una condizione di fail-safe, impostabile dal gestore, e invia messaggi di errore o di avvertimento. Le impostazioni di funzionamento dell’impianto originali possono essere ripristinati in qualsiasi momento tramite il selettore. Con Liquicontrol, il personale della centrale può passare tra la modalità automatica (intermittente o continua) e la modalità manuale in qualsiasi momento, garantendo massimo controllo in ogni momento.

Liquicontrol – L’ottimizzazione del trattamento biologico ad alti livelli

  • Efficiente: Controllo dinamico dell’hardware della soffiante e delle pompe dosatrici dei precipitanti in conformità con il carico effettivo.
  • Affidabile: segnale costante e validazione del sensore garantiscono il funzionamento dell’impianto stabile e valori di uscita affidabili.
  • Flessibile: Controllo simultaneo dell’eliminazione di azoto e fosfato in più fasi biologiche.
  • Facile: rapidamente e facilmente integrabile nei vostri attuali processi di controllo grazie alle moderne tecnologie di bus.
  • Conveniente: Menu intuitivo e gestione di valori e parametri di misura – anche con l’accesso remoto.

Richiedi maggiori informazioni










Nome*

Cognome*

Azienda

E-mail*

Telefono

Oggetto

Messaggio

Inserire questo codice*: captcha 

Ho letto e accetto l'informativa sulla privacy*

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here