Gli stipendi degli ingegneri in Europa

0
1421

Recentemente sulla stampa quotidiana sono apparsi i risultati di una ricerca dedicata al confronto tra gli stipendi che diverse figure tecniche professionali possono spuntare in differenti paesi europei, e ne diamo di seguito un sunto. A tre anni dall’inserimento, un disegnatore meccanico in Italia guadagna 35.000 euro annui lordi mentre in Inghilterra può raggiungere i 52.000. Differenza significativa anche per un ingegnere ambientale che arriva a uno stipendio di 58.000 euro a tre anni dalla laurea mentre in Italia si ferma ai 50.000, comunque meglio dei francesi che arrivano a un massimo di 37.000 e agli spagnoli, con 33.000. Gli ingegneri senior che si occupano di qualità percepiscono 58.000 euro in Inghilterra, solo 45.000 al massimo nel nostro Paese. Ma il mercato del lavoro all’estero resta generoso anche per altre figure ricercate. Un executive assistant junior in Italia percepisce 27/30.000 euro ma se si sposta in Inghilterra arriva a 32/35.000, con una progressione interessante che allarga la forbice lungo tutta la carriera. Con una anzianità di 3 anni chi è rimasto in Italia guadagna fra i 33/40.000, chi vive in Francia 37/45.000 e chi sta nel Regno Unito 40/55.000. Più allineate le condizioni economiche di una figura di medio livello quale quella di chi si occupa di supporto alle vendite/back office commerciale. In questo caso infatti si passa, per una posizione con qualche anno di esperienza specifica, dai 27/32.000 euro ai 31/37 inglesi

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here