Efficienza energetica e gestionale nell’assemblaggio di un alternatore

0
294

Kistler ha progettato, costruito e fornito due moduli di piantaggio elettromeccanici speciali, ognuno con capacità di spinta fino a 600kN, da integrare in un impianto automatizzato ad alta cadenza per il settore automotive. La soluzione ha la finalità di eseguire due operazioni di accoppiamento per l’assemblaggio del nucleo rotore di un nuovo modello di alternatore: la compattazione delle giranti polari e del nucleo di rame sull’albero e la clinciatura per il fissaggio del nucleo completo sull’albero. Il pannello controllore Dmf-P A310, di cui ogni modulo, permette di programmare, memorizzare ed esportare in vari formati su interfaccia Ethernet, un file per ogni ciclo effettuato (con possibilità di associarlo a un codice a barre univoco per componente).

Ogni ciclo è monitorato e l’operatore, analizzando i dati, può determinare azioni correttive o decretare non idoneo al processo il lotto di componenti da assemblare, evitando di proseguire una produzione che risulterebbe non conforme nelle fasi successive.

Richiedi maggiori informazioni










Nome*

Cognome*

Azienda

E-mail*

Telefono

Oggetto

Messaggio

Inserire questo codice*: captcha 

Ho letto e accetto l'informativa sulla privacy*

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here