Controllo di forza per Presse Manuali: Force Master 9110 burster

0
307

9110Nel settore di monitoraggio di inserzioni con presse manuali, l’attenzione ai prezzi e alla qualità sta continuamente crescendo, non lasciando spazio agli errori in fase di produzione. Infatti è’ sempre più necessario monitorare non solo processi di produzione e assemblaggio complessi ma anche processi semplici. Vi sono aree di applicazione che devono lottare con margini di costo sempre più piccoli, un budget limitato e ridotti tempi di consegna. Il nuovo Force Master 9110 di burster soddisfa queste richieste in modo pratico con il monitoraggio al 100% di curve  forza/tempo o forza/spostamento/tempo, al fine di assicurare che perfino questi semplici processi di inserzione siano affidabili. Ad un prezzo imbattibile è ora possibile equipaggiare quasi tutte le presse manuali standard con un sistema di monitoraggio forza/tempo o forza/spostamento/tempo. Questo è particolarmente adatto per aree applicative dove, per ragioni di costo, precedentemente si doveva fare a meno del controllo al 100% nonostante fosse necessario: per esempio in casi di bassi volumi di produzione, costruzioni meccaniche, ingegneria medica, industrie chimiche e farmaceutiche o alimentare. L’autoconfigurazione innovativa ed intelligente combinata con il riconoscimento automatico del sensore consente anche agli apprendisti di iniziare ad usarlo in modo affidabile e veloce in pochi minuti. “Card & Go”, il sistema di gestione intuitivo SmartCard, consente operazioni a prova di manomissioni con diritti di accesso per il trattamento di parti NOT-OK, cosiccome la gestione di tutti i tipi di utensili di piantaggio usando la tool card. In caso di piccole produzioni di componenti diversi, la programmazione del Force Master 9110 è immediata. Il lavoro di setup e di configurazione è ridotto così al minimo, evitando possibili fonti di errore quando si connettono i sensori. Gli strumenti integrati di segnalazione acustica e visiva indicano se le parti prodotte sono OK o NOK. Il controllo del volume e del tono rende possibile differenziare i vari ForceMaster 9110 installati in produzione e fornisce il supporto anche in processi di produzione ripetitivi. Inoltre la misura di spostamento integrata ed il contatore di pezzi rendono inutili i contatori esterni. Un controllo di funzione sequenziale può essere implementato opzionalmente per compiti di controllo semplici, simili a quelli progettati all’interno di un PLC. Questo può essere usato per compiti aggiuntivi come presa/rilascio pneumatico di pezzi, soffiatura di pezzi piantati, bloccaggio dello spostamento di ritorno della pressa o intercettare l’errato posizionamento del pezzo buono/scarto a valle dell’assemblaggio.

Richiedi maggiori informazioni










Nome*

Cognome*

Azienda

E-mail*

Telefono

Oggetto

Messaggio

Inserire questo codice*: captcha 

Ho letto e accetto l'informativa sulla privacy*

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here