Antivibranti Polivalenti Stabren

0
315

Le strutture Stabren proposte dalla Pantecnica sono già note per la loro capacità di isolare/smorzare le vibrazioni meccaniche “attive” e “passive”, nonché le frequenze strutturali trasmissibili per vie solide. Esse sono costitute da tre piastre in elastomeri di differenti durezze; queste piastre si compattano tra loro attraverso perfette scanalature a sezione sinusoidali. La piastra intermedia di colore rosso e di bassa durezza, costante per tutte le versioni, ottimizza la capacità di smorzamento della struttura nelle fasi in cui la frequenza di eccitazione può andare in risonanza con la frequenza propria del sistema nel suo complesso. Le altre due piastre, sulle superfici di appoggio superiore ed inferiore, presentano numerosi trapezi sporgenti variamente orientati; questi trapezi, comprimendosi e decomprimendosi, realizzano lo smorzamento isteretico che trasforma l’energia vibratoria in energia termica; i trapezi stessi, per effetto della loro efficace aderenza al suolo ed al piede della macchina soprastante conferiscono notevole stabilità al sistema, senza necessità di ulteriori congegni di fissaggio. Il formato standard delle strutture è quadrato (200 x 200 mm), ha uno spessore di 27 mm e può essere tagliato in quadro, in tondo, in strisce o impiegato in numero multiplo esteso per soddisfare ogni esigenza di carico. Il modesto spessore  della struttura non provoca un eccessivo innalzamento del centro di gravità, a vantaggio della stabilità del sistema. La conformazione ad incastro sinusoidale e la differenziazione della durezza delle piastre obbligano l’onda vibratoria a seguire un percorso obliquo che provoca la dissipazione delle frequenze comprese tra 5(3) e 20.000 Hz. Questo principio di funzionamento , rigorosamente scientifico, è stato verificato e confermato dal “Centre Tecnique des Industries Mecanique”. Le durezze delle due piastre di appoggio possono essere uguali o differenti; la loro modulazione permette di ottenere strutture idonee per varie esigenze di isolamento/smorzamento “attivo” delle vibrazioni e delle frequenze strutturali prodotte da qualsiasi  tipo di macchina, fino a carichi di circa 2000 kg per ogni struttura. Inoltre, le strutture Stabren sono ideali per l’isolamento “passivo” , protettivo, di apparati sensibili accorpati alle macchine o operativi negli ambienti circostanti : metrologia in genere, microscopi elettronici, proiettori di profili, bilance di precisione, quadri e armadi di comando e controllo, piani e attrezzature di laboratorio, computer, ecc. Le strutture Stabren sono prodotte in elastomeri sintetici formulati per essere garantiti per dieci anni; essendo prive di parti in metallo, non sono soggette a corrosione. La scelta e l’utilizzo della soluzione idonea sono facilitate dal manuale tecnico del prodotto e dalla qualificata assistenza del produttore.

Richiedi maggiori informazioni










Nome*

Cognome*

Azienda

E-mail*

Telefono

Oggetto

Messaggio

Inserire questo codice*: captcha 

Ho letto e accetto l'informativa sulla privacy*

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here