HomeProcess AutomationSafety e CybersecurityUna maratona per la cybersecurity: aperte le iscrizioni alla Reply Cyber Security...

Una maratona per la cybersecurity: aperte le iscrizioni alla Reply Cyber Security Challenge

Conto alla rovescia per la Reply Cyber Security Challenge, competizione online a squadre dedicata alla cybersecurity

Leggi la rivista ⇢

  • n.305 - Settembre 2022
  • n.304 - Luglio 2022
  • n.303 - Giugno 2022

Ti potrebbero interessare ⇢

Nicoletta Buora

Risolvere enigmi di sicurezza informatica in una maratona di 24 ore. È questo l’obiettivo della Reply Cyber Security Challenge, la competizione online a squadre di Reply dedicata alla cybersecurity e aperta a giovani professionisti e appassionati di sicurezza cyber di tutto il mondo.

La competizione si svolgerà venerdì 14 ottobre, durante l’European Cyber Security Month (Ecsm), la campagna europea di sensibilizzazione che ogni anno, nel mese di ottobre, mira a sensibilizzare cittadini, organizzazioni, aziende e istituzioni sui principali rischi cyber.

Da oggi e fino al 13 ottobre, sul sito challenges.reply.com, i partecipanti avranno la possibilità di iscriversi alla sfida gratuitamente (iscrivendo la propria squadra o unendosi ad altri giocatori in squadre casuali) e di allenarsi in modalità “sandbox” sulle prove delle precedenti edizioni.

Sviluppata da Reply Keen Minds, team di esperti di cybersecurity di Reply, la Reply Cyber Security Challenge è giunta  alla quinta edizione. Nel 2021 ha visto la partecipazione di oltre 2200 team provenienti da 130 paesi.

Una sfida per individuare vulnerabilità nascoste all’interno di software e sistemi informatici

La gara mira a mettere in competizione squadre (da 2 a 4 giocatori) in una maratona di 24 ore, Capture The Flag (CTF), incentrata sull’identificazione di vulnerabilità nascoste all’interno di software e sistemi informatici.

Reply Cyber Security Challenge si compone di cinque livelli per ciascuna delle cinque categorie di gioco (Coding, Web, Miscellaneous, Binary e Crypto) in cui i partecipanti dovranno cercare di risolvere, nel minor tempo possibile, problemi ed enigmi di sicurezza di crescente livello di difficoltà.

Il podio sarà composto dalle prime tre squadre che, al termine della gara, raggiungeranno il punteggio più alto in classifica e presenteranno un report dimostrando le strategie adottate durante la sfida. Il punteggio finale sarà determinato dal maggior numero di flag nascoste individuate e da un bonus assegnato per la rapidità nella risoluzione dei problemi.

Anche un modello formativo

Questa quinta edizione si arricchisce del Programma University Students Leage che consente a ciascun partecipante di contribuire sia al punteggio della propria squadra che a quello dell’università di appartenenza.

L’ateneo con il punteggio più alto, in base alla somma dei punteggi ottenuti dagli studenti che frequentano quell’ateneo, vincerà un premio a loro scelta, consistente in un sostegno economico per un progetto universitario o un Arcade Game per le aree comuni.

Reply Cyber Security Challenge fa parte delle sfide Reply Challenges che, insieme al programma Reply Code For Kids e al Master di 2° livello in AI & Cloud di Reply e del Politecnico di Torino, sono solo alcuni degli esempi del continuo impegno per lo sviluppo di modelli formativi innovativi. Oggi le Reply Challenges contano una community di oltre 140.000 giocatori.

Una maratona per la cybersecurity: aperte le iscrizioni alla Reply Cyber Security Challenge - Ultima modifica: 2022-09-12T08:45:00+02:00 da Nicoletta Buora
Una maratona per la cybersecurity: aperte le iscrizioni alla Reply Cyber Security Challenge - Ultima modifica: 2022-09-12T08:45:00+02:00 da Nicoletta Buora