Solution Award: i system integrator e le loro soluzioni, tra ricerca e impresa

Alla chiusura della tavola rotonda tenutasi a MECSPE “Robotica e manipolazione mobile: la parola ai system integrator” il premio Solution Award, alla sua IV edizione ha incoronato i migliori progetti di integrazione installati o in fase di collaudo di imprese e centri di ricerca, a cui è destinata per il secondo anno la categoria Orizzonti.

La migliore soluzione, vincitrice del premio tra le imprese è Demur, system integrator Fanuc, che ha presentato un sistema brevettato per il gripping e il ribaltamento di grandi casse per la raccolta delle arance. Una soluzione che ha sollevato gli operatori di un lavoro estremamente usurante e faticoso, rendendo più efficace l’intera filiera produttiva anche grazie a un miglior trattamento del prodotto, che ne riduce drasticamente il danneggiamento. In foto Carlo Depu titolare di Demur.

Innovazione e ricerca sono al centro della categoria Orizzonti

Nella categoria Orizzonti è stato incoronato IIT, l’Istituto Italiano di Tecnologia, per il progetto Human Robot interface and Physical Interaction, sviluppato in collaborazione con KUKA, per la realizzazione di un sistema ergonomico e adattivo di collaborazione uomo-robot. Il progetto si è concentrato sia sulla cinematica che sulla postura per la realizzazione di un cobot dotato di una HMI reattiva che si riconfigura interagendo con l’operatore.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here