Rockwell Automation e Schlumberger: nasce Sensia per l’Oil&Gas

Rockwell Automation e Schlumberger, tra i principali fornitori di tecnologia per l’industria petrolifera e del gas, hanno annunciato di aver stipulato un accordo per la creazione della joint venture Sensia, per fornire soluzioni d’automazione integrate per la digitalizzazione del settore dell’oil&gas.

Un’automazione intelligente basata sui dati

Entro l’estate del 2019, la joint venture Sensia sarà attiva con soluzioni di misura, domain expertise e automazione per l’industria petrolifera e del gas.

Verranno proposte soluzioni per abilitare un’automazione di processo scalabile, Edge-enabled e basata su Cloud, comprese le soluzioni di safety e security.

Sensia aiuterà i clienti a migliorare l’efficienza attraverso la misurazione e l’automazione intelligente basata sui dati.

“Gli operatori dell’Oil & Gas cercano di massimizzare il valore dei loro investimenti riducendo i tempi dalla perforazione alla produzione, ottimizzando la produzione dei pozzi convenzionali e non convenzionali e prolungandone il ciclo di vita”, ha affermato Blake Moret, presidente e CEO di Rockwell Automation, commentando l’accordo. “Attualmente, in questo mercato non ci sono provider in grado di offrire soluzioni e piattaforme tecnologiche completamente integrate, sicure, scalabili per affrontare la digital trasformation: questa è la mission di Sensia”.

Richiedi maggiori informazioni










Nome*

Cognome*

Azienda

E-mail*

Telefono

Oggetto

Messaggio

Ho letto e accetto l'informativa sulla privacy*

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here