HomeProdottiRischio esplosione: la risposta d'eccellenza di Dkc

Rischio esplosione: la risposta d’eccellenza di Dkc

Forte di oltre vent'anni di esperienza, Dkc investe costantemente per garantire gli standard più elevati con certificazioni e una qualità comprovate.

Leggi le riviste ⇢

Ti potrebbero interessare ⇢

Massimiliano Luce

Nel settore delle soluzioni per la protezione dei cavi elettrici il Gruppo Dkc si pone come un punto di riferimento. Merito di una vasta gamma di prodotti che possono soddisfare ogni esigenza.

Nella linea Cosmec si possono trovare sistemi metallici per la protezione dei cavi elettrici; sistemi plastici per la protezione dei cavi elettrici; sistemi ATEX.

In generale i prodotti Cosmec di Dkc sono utilizzabili in progetti d’impianti elettrici destinati a molteplici settori. Per esempio produzione d’energia, centri distribuzione gas, infrastrutturale, alimentare, marino, impianti di trattamento acque.

L’ampio range industriale che i settori elettronico e dell’automazione industriale abbracciano porta ad interrogarsi sempre di più in termini di sicurezza. Anche per quanto riguarda il rischio di esplosione.

Dkc punta su investimenti continui

La denominazione ATEX – abbreviazione di “ATmosphère EXplosible” – definisce i prodotti e accessori della Linea Cosmec di Dkc, richiamando la direttiva europea 2014/34/EU per garantire il migliore livello di sicurezza adeguato alle differenti zone di installazione in presenza di atmosfere potenzialmente esplosive.

Vari i componenti del sistema di protezione cavi ATEX della Linea Cosmec:

  • raccordi e accessori per tubi pieghevoli, studiati per garantire massima sicurezza anche in caso di torsioni estreme e l’ottimizzazione degli spazi d’ingombro nei cablaggi;
  • raccordi a innesto rapido per tubi metallici rigidi, con sistema di bloccaggio rapido e facilità di installazione;
  • scatole di derivazione in lega di alluminio EN AB 46100 (ex. UNI 5076) secondo norme UNI EN 1676 e verniciate a forno con resine poliesteri, fornite con pareti chiuse e coperchio avvolgente, e dotate di guarnizione in espanso siliconico già alloggiata nella sede del coperchio che ne assicura la tenuta stagna IP65;
  • adattatori, riduzioni, tappi.

A questa ampia gamma si aggiungono i pressacavi della serie 6018A per cavi armati e non armati e per tutte le connessioni ad apparecchiature elettriche di gruppo II, categoria 2GD, con modo di protezione Ex Db/Ex eb/Ex tb in conformità alla direttiva ATEX e allo schema IEC Ex e EAC Ex. Dispongono anche della certificazione Ex nR “Respirazione limitata”, ampliando notevolmente le possibili applicazioni di installazione.

Rischio esplosione: la risposta d’eccellenza di Dkc - Ultima modifica: 2023-01-25T17:57:21+01:00 da Massimiliano Luce
Rischio esplosione: la risposta d’eccellenza di Dkc - Ultima modifica: 2023-01-25T17:57:21+01:00 da Massimiliano Luce