HomeApplicazioniRed Hat e Intel a sostegno dell'ecosistema dell'Industria 4.0

Red Hat e Intel a sostegno dell’ecosistema dell’Industria 4.0

Leggi le riviste ⇢

Ti potrebbero interessare ⇢

La Redazione

Red Hat e Intel estendono la loro solida collaborazione tesa a portare la trasformazione dettata dall’Industria 4.0 nel mondo dello smart manufacturing e della smart energy. Combinando l’esperienza di Red Hat nel software open source con l’avanzata architettura hardware e gli strumenti software di Intel, crediamo di poter accelerare gli sforzi in corso nell’ecosistema dei sistemi di controllo industriale (Ics) in una serie di casi d’uso – contribuendo così ad accelerare la trasformazione IT/OT.

Da decenni ormai, le organizzazioni sfruttano le competenze dei vendor Ics per automatizzare i processi produttivi. Nel corso del tempo, queste soluzioni hanno assunto un ruolo mission critical, sia in termini di resilienza e sicurezza che di risultato economico. Il passo successivo è quello di comprendere appieno la potenza e il valore che una soluzione OT/IT realmente integrata può portare, in particolare in riferimento alle tecnologie che forniscono interoperabilità e una migliore automazione su scala. Abbinando Intel Edge Controls for Industrial (Intel Eci) e Intel Edge Insights for Industrial (Intel Eii) con le tecnologie open hybrid cloud di Red Hat, vendor Ics, fornitori di hardware, sviluppatori software e solution provider possono infatti offrire una soluzione olistica che va dal controllo in tempo reale di uno stabilimento con utilizzo di intelligenza artificiale/machine learning (IA/ML) a una completa gestibilità dell’IT.

Intel ha sviluppato un’architettura software di riferimento con Intel Eci che crea una piattaforma aperta e portatile per alimentare operazioni autonome e supportare modelli IA/ML nell’edge che possono essere aggiornati senza impattare l’affidabilità o la resilienza dell’organizzazione. Red Hat si impegna ad aiutare i fornitori Ics a integrare Intel Eci nelle loro soluzioni basate sulle piattaforme open source di Red Hat.

Un’architettura esemplificativa di un’implementazione di Intel ECI su Red Hat OpenShift in più sedi, progettata per applicazioni di controllo a circuito chiuso, è visibile nella figura 1.

Impatto operativo

La prossima sfida per l’Industria 4.0 è l’integrazione di tecnologie disparate che conducano amigliori risultati operativi (ad esempio, migliorare l’efficienza, ridurre la carbon footprint, ecc.) e creino nuove opportunità di business come l’Equipment-as-a-Service.

In quest’ottica Red Hat e Intel promuovono congiuntamente l’innovazione in diverse aree dell’Industria 4.0, tra cui:

Elaborazione edge su piccole dimensioni – La combinazione tra le piattaforme applicative Red Hat OpenShift e l’ampiezza della famiglia di prodotti Intel Nuc, di alta qualità, affidabili e facili da usare, contribuisce all’evoluzione della scalabilità delle soluzioni Industrial 4.0.

Reti wireless private – Lavorando attivamente con il nostro solido ecosistema di partner telco e industriali per creare soluzioni end-to-end che siano maggiormente ottimizzate e scalabili, offriamo importanti funzioni di sicurezza, sfruttando Red Hat OpenShift e l’offerta di prodotti Xeon di Intel per soddisfare le esigenze di imprese che cercano l’affidabilità della Lan e la flessibilità/mobilità del Wi-Fi nelle reti private 5G.

Energy Data Platform – Fornitura di monitoraggio e operazioni in remoto, data science sul campo e automazione a circuito chiuso basata su standard aperti tra operatori energetici, service e cloud provider nell’ottica di una data service solution basata su Api con domini multipli, tra cui dati ed eventi su pozzi, sismi, produzioni e giacimenti.

Open Manufacturing Platform (Omp) – Come membri dell’alleanza Omp, stiamo collaborando con altri leader di mercato per sostenere la creazione di soluzioni agnostiche basate su standard aperti che possono superare molte delle sfide dovute a sistemi complessi e proprietari e ogni forma di vendor lock-in.

Digitalizzazione del settore energetico – Lavoriamo con le utility per implementare automazione e controllo software-defined, aiutando a ridurre il numero di dispositivi in una sottostazione e i relativi costi di funzionamento e manutenzione. Adottando piattaforme aperte e interoperabili, le aziende del settore energetico possono modernizzare i loro sistemi per contribuire a mitigare obsolescenza e vendor lock-in, ridurre il costo totale di proprietà, migliorare l’agilità e consentire un’innovazione più rapida.

Autonomous Mobile Robotics – Attraverso Red Hat OpenShift e Intel Edge Insights for Autonomous Mobile Robots (Intel EI for Amr) Sdk, i clienti possono integrare più rapidamente il loro software di automazione con una soluzione combinata di server edge di Intel e Red Hat per soddisfare le loro esigenze di automazione industriale. L’estensione allo stabilimento dei modelli di edge computing basati sul software open source di Red Hat aiuta a costruire e implementare questo tipo di soluzioni, che rispondono ai requisiti industriali in modo ripetibile e scalabile.

Estendere l’open hybrid cloud all’edge

Red Hat Edge – basato sulla flessibilità ed estensibilità dell’open source, ulteriormente amplificata da un ecosistema di partner in rapida crescita – permette alle organizzazioni di sviluppare una soluzione efficace, pensata per soddisfare le proprie esigenze di business, attuali e future.

Tutto inizia con Red Hat Enterprise Linux e Red Hat OpenShift, progettate per essere la piattaforma base che si estende dai data center centrali fino agli ambienti edge; Red Hat Advanced Cluster Management for Kubernetes e Red Hat Ansible Automation Platform forniscono la gestione e l’automazione necessarie per introdurre visibilità e coerenza nell’intero dominio dell’organizzazione; infine, l’offerta Red Hat Application Services fornisce un’integrazione critica per le applicazioni aziendali, costruendo al contempo una solida pipeline di dati.

Con le nostre tecnologie open hybrid cloud, combinate con la leadership architetturale e l’esperienza di Intel sul mercato, puntiamo a far progredire l’Industria 4.0. Per questo invitiamo professionisti e organizzazioni specializzati in Ics e tecnologie operative (OT)a scoprire di più sulla nostra collaborazione visitando il nostro blog “Understanding edge computing for manufacturing”.

Di Daniel Froehlich Principal Solution Architect Industry 4.0, Red Hat & John Archer, Senior Principal Business Development Manager – AI/Edge, Red Hat

Red Hat e Intel a sostegno dell’ecosistema dell’Industria 4.0 - Ultima modifica: 2021-11-10T08:10:10+01:00 da La Redazione
Red Hat e Intel a sostegno dell’ecosistema dell’Industria 4.0 - Ultima modifica: 2021-11-10T08:10:10+01:00 da La Redazione

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui