HomeProcess AutomationEfficienza energetica e SostenibilitàOttimizzare i costi energetici in tre mosse

Ottimizzare i costi energetici in tre mosse

Leggi la rivista ⇢

  • n.304 - Luglio 2022
  • n.303 - Giugno 2022
  • n.302 - Maggio 2022

Ti potrebbero interessare ⇢

D.G

Hardware e software di un sistema di monitoraggio e analisi possono variare di molto a seconda del tipo di progetto. Un sistema può essere composto da svariate e sofisticate funzioni con misuratori automatizzati e intelligenti installati presso la sottostazione principale e i punti di distribuzione, oppure può essere composto di numerosi più semplici strumenti sparsi in modo opportuno per avere informazioni su ogni carico significativo.
Di per sé una rete di misura non rappresenta un risparmio, ma anzi costituisce un investimento. Di conseguenza per avere un ritorno occorre integrare il sistema di misura con un sistema di analisi e di supporto alla decisione, introducendo successivamente appropriate procedure. I seguenti passi sono quindi fondamentali: tenere registrazioni: presuppone la creazione di una base dati di letture di energia; analizzare i dati: trend, analisi dei picchi e dei costi, cost allocation, analisi della qualità dell’energia; assumere azioni correttive: negoziare nuove condizioni con gli enti erogatori di energia, manutenzione preventiva, incentivazione delle prestazioni.
Tipica architettura di un sistema di misura e analisi dell’energia può consistere in un sistema completo di misura con misuratori connessi in rete di comunicazione verso un sistema gestionale dell’energia basato su pc in architettura client/server.
A titolo esemplificativo delle funzionalità e potenzialità di un sistema di gestione dell’energia si fa riferimento alla soluzione RsEnergy Metrix di Rockwell Automation, che fa parte dell’architettura Pems (Power & Energy Management Solutions).
RsEnergy Metrix è un ambiente software per la gestione dell’energia in grado di acquisire dati in real-time dai misuratori installati sui punti critici della rete elettrica e di gestire applicazioni in modalità client-server ed è basato sulla tecnologia di rete distribuita  Microsoft.Net. Mediante tale soluzione è possibile acquisire, analizzare, archiviare e condividere dati relativi all’energia attraverso l’intera struttura aziendale utilizzando reti Lan o Wan tramite un semplice browser.
Le funzionalità di RsEnergy Metrix includono: correlazione dei costi dell’energia con quelli di produzione; contabilità dei costi basata sui consumi energetici; generazione di report e grafici relativi all’energia per processo, reparto, fabbrica o intera azienda. Il software contribuisce ad ottimizzare il processo di acquisto dell’energia, fornendo all’Energy Manager supporti alla decisione, a prendere provvedimenti sulla capacità dell’infrastruttura elettrica, a prevenire interruzioni di energia non previste e ad analizzare la qualità dell’energia acquistata.

Ottimizzare i costi energetici in tre mosse
- Ultima modifica: 2009-10-01T12:52:39+02:00
da Lucia Favara
Ottimizzare i costi energetici in tre mosse - Ultima modifica: 2009-10-01T12:52:39+02:00 da Lucia Favara

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui