HomeScenariMGCplus, il “tuttofare” dell’acquisizione dati

MGCplus, il “tuttofare” dell’acquisizione dati

Leggi le riviste ⇢

Ti potrebbero interessare ⇢

La Redazione

Il sistema di acquisizione dati MGCplus proposto da HBM può essere utilizzato in tutte le applicazioni che riguardino la taratura, il materiale o le prove a fatica. Il dispositivo acquisisce dati relativi a forza, deformazione, dislocazione, coppia, tensione, corrente, temperatura e molti altri parametri.

Il nuovo processore di comunicazione MGCplus CP52 introduce diverse nuove opzioni ed è compatibile con le versioni precedenti. La soluzione presenta un circuito a tre cavi, brevettato da HBM, per una compensazione perfetta delle resistenze dovute al cavo in piombo, dei moduli a frequenza portante per le misurazioni eseguite in ambienti con interferenze elettriche, una classe di precisione fino a 0,0025 per compiti di misura di precisione.

Sono disponibili 512 canali per CP52, in combinazione con amplificatori CanHead decentralizzati, e 128 canali in un unico alloggiamento MGCplus; sono previste inoltre l’acquisizione sincrona dei dati da migliaia di canali di misurazione, anche in funzionamento combinato con altri dispositivi, l’archiviazione dati Usb indipendente, la possibilità di espandere il numero di canali da 1 a 20mila.

Il sistema MGCplus può essere adattato a qualsiasi progetto di misurazione; è dotato di amplificatori con uno o più canali per quasi tutte le grandezze fisiche e di amplificatore CC per misurazioni dinamiche fino a 19,2 kS/s per canale; ha inoltre display e pannello di controllo per un funzionamento senza software. Il sistema consente misurazioni simultanee e parallele con tre frequenze di campionamento indipendenti.

 

MGCplus, il “tuttofare” dell’acquisizione dati
- Ultima modifica: 2018-01-18T14:44:20+01:00
da La Redazione
MGCplus, il “tuttofare” dell’acquisizione dati - Ultima modifica: 2018-01-18T14:44:20+01:00 da La Redazione

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui