HomeCompetenze 4.0Master in Lean Management: formati 19 nuovi Lean leaders

Master in Lean Management: formati 19 nuovi Lean leaders

Leggi le riviste ⇢

Ti potrebbero interessare ⇢

La Redazione

Si è tenuta al CUOA, nella prestigiosa sede Villa Valmarana Morosini di Altavilla Vicentina, la cerimonia di consegna dei Diplomi Master in Lean Management.

I 19 allievi, per il 74% uomini e per il 26% donne, con un’età media di 39 anni e un’esperienza professionale media di 10 anni, si uniscono alla community degli Alumni Master CUOA.

Chi è il buon Lean leader

L’evento è stato introdotto da Pamela Danese, Direttore scientifico Master in Lean Management CUOA, che ha ripercorso le tappe salienti del corso di alta formazione.

“Il buon Lean leader si prodiga per creare tutte le condizioni affinché le persone si possano esprimere e si sentano parte attiva di un progetto più grande, che va oltre lo svolgimento quotidiano del proprio lavoro, nella propria funzione o mansione, ma che riguarda la costruzione del futuro dell’impresa, la crescita del business e il miglioramento continuo – ha spiegato Pamela DaneseIl Master in Lean Management del CUOA forma sui fondamenti del Lean Thinking affinché i processi siano ottimizzati e le aziende possano trarre un beneficio superiore nel momento in cui decidono di inserire nuove tecnologie e metodi, permettendo così alle persone di lavorare su processi che sono stati prima snelliti”.

L’introduzione dell’approccio lean in azienda richiede un commitment forte, perché alla base di tutto c’è la necessità di avviare un importante processo di cambiamento.

Il significato di essere Lean Thinker

Pamela Danese ha poi dato la parola a Enrico Marcolin, Alumnus Master in Lean Management 9a edizione, Production Manager di Antonio Zamperla S.p.A., che ha parlato del significato di essere Lean Thinker.

Nel suo intervento, Marcolin ha inoltre sottolineato come per diventare Lean leader ci siano dei passi da compiere, basati sui cinque principi del Lean Thinking: dichiara ciò che è importante, guarda il tutto, fai in modo che scorra facilmente ciò che è importante, dai ciò che è importante nella quantità e nei tempi che chiede il ricevente e non considerarti mai arrivato.

I nuovi diplomati

Durante il percorso formativo CUOA i partecipanti hanno sviluppato nuove capacità di analisi e comprensione del contesto organizzativo e operativo aziendale e ora si candidano a diventare figure chiave in grado di applicare la metodologia del “pensiero snello” ai modelli di business nelle imprese di oggi. I nuovi diplomati saranno in grado di mettere in pratica un sistema di gestione Lean strategico non solo in ambito produttivo, ma anche nella gestione dei servizi e dei processi indiretti aziendali.

Il 37% dei partecipanti proviene da un percorso di studio in Ingegneria e il 32% in Economia. Per quanto riguarda il settore dell’azienda da cui provengono gli allievi del Master: Metalmeccanico 53%, Manifatturiero e Servizi 16% e 16%, Commercio, Elettromeccanico e Automotive si posizionano, invece, tutti al 5%. Tra queste aziende il 37% ha un fatturato entro i 5 milioni, l’11% oltre i 50 milioni, il 26% da 20 a 50 milioni e il 5% da 10 a 20 milioni.

Master in Lean Management: formati 19 nuovi Lean leaders
- Ultima modifica: 2020-02-25T09:43:33+01:00
da La Redazione
Master in Lean Management: formati 19 nuovi Lean leaders - Ultima modifica: 2020-02-25T09:43:33+01:00 da La Redazione