HomeScenariL’evoluzione di Sick va verso Industria 4.0

L’evoluzione di Sick va verso Industria 4.0

Leggi le riviste ⇢

Ti potrebbero interessare ⇢

nb

Industria 4.0 avanza e Sick si propone come fornitore di sistemi completi. Una grande novità per l’azienda, che si va ad aggiungere al profilo di fornitore di una delle più vaste offerte di smart sensor per l’automazione attualmente presente sul mercato.

L’approfondita conoscenza del funzionamento e delle tecnologie dei propri prodotti permette all’azienda di sviluppare soluzioni complete e personalizzate per qualsiasi esigenza. Tra le nuove soluzioni, Pin Inspector è un sistema progettato per il controllo qualità, che sfrutta le potenzialità della telecamera streaming Ranger per verificare il corretto posizionamento dei pin sui circuiti stampati prima che questi vengano pressati. Label Checker consente di rendere facili le applicazioni di riconoscimento caratteri (Ocr), lettura codice a barre o Data Matrix e posizionamento delle etichette, tipiche del packaging e della logistica. Il sistema Plb, invece, è adatto per la localizzazione precisa di oggetti posti alla rinfusa in cassoni. La telecamera 3D di cui è dotato il sistema acquisisce immagini in alta qualità indipendentemente dalle variazioni di contrasto e colore. Il software gestisce la completa rotazione dei pezzi e la loro sovrapposizione per personalizzare ogni applicazione.

AppSpace è composto da AppStudio, un ambiente di sviluppo per la creazione di applicazioni e da un’ampia gamma di sensori programmabili per l’elaborazione immagini, l’identificazione e la misura. Questo prodotto, specificatamente studiato per gli utenti con capacità di sviluppo software, in particolare integratori di sistemi di visione ed OEM, amplifica l’intelligenza dei sensori di ultima generazione perché offre la possibilità di personalizzarli in base alle proprie specifiche esigenze.

Per la sicurezza, Sick SafetyPlus è un servizio che affianca i clienti dell’azienda sia in fase di progettazione sia nei casi in cui si debbano integrare soluzioni di sicurezza certificate in impianti già sviluppati e in uso. Dopo una puntuale valutazione dei rischi delle macchine, Sick sviluppa le soluzioni necessarie per la riduzione del rischio e redige un documento che include i riferimenti al quadro normativo per la conformità ai requisiti di sicurezza, la descrizione funzionale della sicurezza, il layout con il posizionamento degli equipaggiamenti relativi alla sicurezza e il dimensionamento delle protezioni.

L’evoluzione di Sick va verso Industria 4.0
- Ultima modifica: 2017-05-09T17:27:48+02:00
da Nicoletta Buora
L’evoluzione di Sick va verso Industria 4.0 - Ultima modifica: 2017-05-09T17:27:48+02:00 da Nicoletta Buora

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui