Le nuove soluzioni Sick presentate in anteprima al pubblico di SPS IPC Drives Italia

SICK_AHS_AHM36SICK S.p.A., filiale italiana di SICK AG, azienda di rilievo mondiale nella produzione di sensori, torna per la quarta volta in veste di espositore a SPS IPC Drives Italia (PAD.3 – Stand C002) con nuove soluzioni dedicate ai mondi dell’Automazione Industriale, di Processo e Logistica. Il portfolio dell’Automazione Industriale è stato ampliato con il sensore di prossimità capacitivo CQ4 per il rilevamento di oggetti metallici e non metallici nei settori packaging, cosmetico, farmaceutico, food&beverage e per componenti elettronici, l’encoder incrementale DBS60 per la misurazione della velocità di rotazione e per il retroazionamento dei motori asincroni, e la barriera di sicurezza DeTec2 caratterizzata dall’assenza di zone cieche, regolazione automatica della distanza di lavoro, messa in servizio senza bisogno di configurazione (il sensore lavora solo in modalità di protezione) e interpretazione immediata dei codici di diagnostica. Per il C verrà presentato anche AHS/AHM36, la rivoluzione degli encoder assoluti programmabili da 36mm, studiato per i veicoli industriali e speciali, il confezionamento, la logistica, la building automation e il settore medicale. Disponibile nelle versioni monogiro (AHS36) o multigiro (AHM36), ad albero maschio o albero cavo per garantire la massima flessibilità di montaggio. Inoltre, sia il connettore che il cavo di uscita possono essere ruotati, per una semplice installazione anche in presenza di poco spazio. Questi encoder possono lavorare in un ampio range di temperature, soddisfacendo i gradi di protezione IP66 e IP67. Dedicato al pubblico dell’Automazione di Processo, invece, l’analizzatore TRANSIC100LP, specifico per la misurazione della concentrazione di ossigeno in gas di processo umidi o aggressivi grazie alla tecnologia a diodo laser sintonizzabile, mentre l’Automazione Logistica punterà su due importanti prodotti: TiM350 e Lector650. TiM350 è il più recente laser scanner compatto, dedicato al mondo dell’intralogistica, per applicazioni outdoor. La funzione teach-in di autoapprendimento, l’ampio angolo di scansione e le impareggiabili capacità di rilevamento anche su superfici nere, lo rendono la soluzione ideale per il distanziamento e il monitoraggio di navette su monorotaie sospese, la prevenzione di collisioni e la rilevazione di fuori sagoma o carichi sospesi in sistemi di movimentazione. Lector 650 è invece il lettore di codici a barre 1D e 2D compatto ed estremamente affidabile per letture di codici con velocità di movimento fino a 6m/s, e distanze di lettura comprese tra 40 e 1500mm. «Torniamo a SPS con grande entusiasmo» ha dichiarato l’ing. Giovanni Gatto, Managing Director di SICK S.p.A. «SPS Italia cresce sempre più, e in questi 4 anni i visitatori interessati alle nostre soluzioni sono aumentati sia qualitativamente, che numericamente, motivo per cui ci presenteremo con uno stand più ampio in cui sarà possibile vedere, oltre ad alcuni dei nostri prodotti di punta come il sensore per il rilevamento di oggetti tra loro adiacenti in flussi di processo Deltapac, il flussimetro laser Bukscan LMS511 e RFU630, il dispositivo compatto con antenna integrata per la lettura e scrittura dei TAG UHF, anche numerose novità in anteprima». All’interno dello stand SICK saranno inoltre presenti alcuni tavoli applicativi che mostreranno il funzionamento del già citato Lector®650, ma anche di G10 Q-Lock, il sensore fotoelettrico con sensor range fino a 40m, sensore retro-riflessivo, alta immunità alla luce ambientale e installazione in appena 10 secondi e W2S-2, il primo mini-sensore fotoelettrico di distanza con autocollimazione e tecnologia PinPoint LED 2.0 capace di vedere il nero più nero, ma anche oggetti trasparenti. Per meglio rispondere alle domande e alle curiosità dei visitatori di SPS, SICK ha lanciato una nuova iniziativa: Colazione da SICK. Registrandosi sul sito sarà possibile prenotare gratuitamente, tra le ore 9:30 e le ore 11:30, una colazione con i tecnici SICK per farsi illustrare tutte le soluzioni esposte.

Richiedi maggiori informazioni










Nome*

Cognome*

Azienda

E-mail*

Telefono

Oggetto

Messaggio

Ho letto e accetto l'informativa sulla privacy*

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here