IQANdesign 6, dalla collaborazione tra Parker Hannifin e MathWorks

Dalla collaborazione tra Parker Hannifin e MathWorks è nato IQANdesign 6.

La nuova versione del software, che integra Simulink, dà ulteriore slancio all’innovazione dei controlli elettronici per macchine mobili nell’agricoltura, edilizia, silvicoltura, movimentazione materiali e trasporti.

Programmazione semplificata per controlli elettronici

Il nuovo toolbox “IQAN Simulink” semplifica la programmazione, la simulazione e l’implementazione di controlli elettronici basati su modelli e rappresenta una piccola rivoluzione per gli addetti ai lavori incaricati di sviluppare o aggiornare le funzionalità delle macchine mobili.

Ingegneri e scienziati di tutto il mondo traggono già vantaggio dalle famiglie di prodotti IQAN e Simulink, contribuendo alla spinta propulsiva che interessa la scoperta, l’innovazione e lo sviluppo in settori che vanno dall’automotive all’elettronica.

Tempi ridotti e applicazioni real-time

L’integrazione dei due ambienti software riduce i tempi di sviluppo grazie a una toolchain più efficiente e pratica e offre agli utenti una soluzione senza precedenti per installare rapidamente i codici su hardware production-ready in applicazioni in tempo reale.

La perfetta integrazione dei modelli Simulink nell’ecosistema IQAN consente la generazione automatica di applicazioni real-time per i controller IQAN-MC4x dai modelli Simulink e il software supporta anche l’esecuzione simultanea di molteplici modelli con base tempi e priorità differenti.

I modelli Simulink sono eseguiti in un kernel real-time dedicato con blocchi Inport e Outport disponibili nella logica dell’applicazione di IQANdesign. Gli utenti sono perciò in grado di aprire e controllare i modelli Simulink, inclusi anche nelle simulazioni di sistema fornite da IQANsimulate, direttamente in IQANdesign. Inoltre, è possibile visualizzare e misurare i test point di Simulink in IQANdesign/IQANrun.

Queste le parole di Johan Lidén, Product Manager di Parker Hannifin: “Le imprese sono soggette a una crescente pressione per spingere l’innovazione al massimo. Grazie a IQANdesign 6 e alla collaborazione con MathWorks, i reparti di ricerca e sviluppo avranno a disposizione una piattaforma potente, flessibile, intuitiva e di facile apprendimento per semplificare e velocizzare le operazioni”.

Richiedi maggiori informazioni










Nome*

Cognome*

Azienda

E-mail*

Telefono

Oggetto

Messaggio

Ho letto e accetto l'informativa sulla privacy*

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here