Ingegneri, i profili più pagati

Ogni anno la società Hays, la più grande azienda di ricerca e selezione del personale a livello mondiale, pubblica una Hays Salary Guide, e in quella del 2019 si evidenzia che l’ambito dell’ingegneria è, come si dice, in ottima salute come prospettive di impiego e guadagno, e ne è conferma la crescita della domanda di personale da parte delle aziende, sia nella divisione tecnica che in quella commerciale. Le figure più richieste sono i Progettisti senior specializzati nel settore meccanico, elettrico o nell’automazione, seguiti dai Service Manager e dagli After Sales Manager. Molto ambita anche la figura del Quality Manager, che svolge il ruolo decisivo di garante in tutti i processi, sia interni che esterni all’azienda. Per il prossimo futuro, su un periodo di 5 anni, gli esperti Hays indicano che le figure più richieste saranno il Responsabile Ambiente e Sicurezza, per le tematiche legate a una legislazione sempre più esigente in questa materia, l’R&D Engineer, responsabile delle strategie di innovazione dell’azienda, e il Sales Engineer, che coniuga competenza tecnica con spiccate doti commerciali. Come skill, richieste  specifiche competenze tecniche maturate nel mercato di riferimento, un solido background accademico e la conoscenza di almeno due lingue straniere: oltre all’imprescindibile inglese, è sempre più utile saper parlare anche una seconda lingua, per esempio il tedesco, il russo o il cinese. Infine le lauree più considerate: Ingegneria Elettronica/Elettrica, Ingegneria Meccanica e Ingegneria Gestionale sono i titoli di studio che offrono le migliori opportunità lavorative. Da aggiungere che il comparto dell’automazione e dell’elettronica offre i salari più elevati, soprattutto a figure come il Direttore Acquisti,  l Plant Manager,  il Direttore R&D in ambito alimentare,  e il Direttore Operations in ambito Machinery/Automazione.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here