Il software Mes NET@PRO è su Azure

Qualitas Informatica annuncia la disponibilità di NET@PRO on Azure e racchiude in un’unica semplice piattaforma cloud integrata tutte le funzionalità indispensabili per l’ottimizzazione delle attività produttive e abilitare così lo sviluppo dell’Industry 4.0.

Il ruolo del Mes nella gestione della produzione è ormai universalmente riconosciuto. Secondo le stime più recenti, il mercato globale dei Manufacturing Execution System passerebbe dagli 11,9 miliardi di dollari del 2020 ai 14,9 miliardi entro il 2024, con l’uso crescente dell’automazione industriale insieme ai costi di implementazione minori a rappresentare i principali fattori che guidano la crescita del settore.

Sicurezza e robustezza grazie al cloud

Grazie all’approccio cloud, la nuova soluzione integrata NET@PRO on Azure garantisce una maggiore sicurezza e robustezza, mantenendo nel contempo tutta la flessibilità di un modello SaaS, riducendo i rischi e massimizzando il ritorno sull’investimento.

Il percorso di innovazione continuo che da sempre contraddistingue la storia di Qualitas Informatica ha fatto sì che l’azienda vicentina fosse tra i primi attori del mercato a implementare un’offerta Mes full web, un approccio che l’ha poi portata alla naturale evoluzione verso il cloud, superando i limiti di un’architettura on premise ma mantenendo quella solidità infrastrutturale che l’esperienza decennale ha stratificato.

Grazie alla scalabilità e alla semplicità del cloud è oggi possibile implementare sistemi Mes in grado di pianificare, monitorare e migliorare la produzione in senso ampio, ovvero abilitando tutte quelle capacità di integrazione e tracciabilità, che nel contesto di Industry 4.0 sono peculiarità fondamentali della filiera produttiva intelligente e a prova di futuro. Una soluzione cloud agile e sempre aggiornata, che offre sicurezza e integrità dei dati elevate, supporta senza interruzioni la crescita dell’azienda e compie un’importante evoluzione rispetto ai sistemi Mes tradizionalmente rigidi, con procedure che spesso diventano obsolete già nell’attimo in cui vengono implementate.

I vantaggi di Azure

In particolare, NET@PRO on Azure integra le funzionalità tipiche del Mes in cloud di Qualitas Informatica con tutti i servizi offerti dal cloud Azure, differenziandosi dalla concorrenza con l’obiettivo di mettere a disposizione dei clienti una piattaforma il più ampia e completa possibile, dalla pianificazione della produzione fino al collegamento con le macchine, passando per il controllo della qualità, la tracciabilità, la manutenzione. Unecosistema realmente distribuito in grado di integrarsi in maniera semplice, fluida ed efficacecon tutti i sistemi informativi dell’azienda.

Sergio Gasparin, CEO di Qualitas Informatica, ha dichiarato: “Siamo molto orgogliosi di essere tra i primi ad aver colto le potenzialità del cloud all’interno dei Sistemi Mes, un passaggio orma iimprescindibile per realizzare tutti i benefici dell’Industria 4.0.Grazie a lmpresoft Group, polo tecnologico italiano di cui facciamo parte, siamo i primi sul mercato ad aver reso compatibile il nostro Mes su Azure, offrendo ai partner una risposta completa alle esigenze di flessibilità e semplicità”.

Il nuovo paradigma di Smart Industry trova nei sistemi Mes uno degli elementi principali del processo di digitalizzazione, insieme a tecnologie come Intelligenza Artificiale e Machine Learning. Per questo, l’integrazione unica sul mercato dei servizi cognitivi e IoT di Azure renderanno possibile in tempi rapidi lo sviluppo di sistemi automatizzati, intelligenti e data-driven in grado di abilitare la Smart Factory del futuro.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here