HomeIndustria 4.0Digital TransformationIIoT: Seco e Camozzi Digital siglano una partnership industriale

IIoT: Seco e Camozzi Digital siglano una partnership industriale

Oltre 90 applicazioni, algoritmi e smart connectors ready-to-use destinati al mondo Industrial e sviluppati da Camozzi Digital saranno integrati in CLEA, la piattaforma IoT basata su tecniche di AI sviluppata da SECO.

Leggi la rivista ⇢

  • n.2 - Maggio 2022
  • n.1 - Marzo 2022
  • n.4 - Novembre 2021

Ti potrebbero interessare ⇢

Massimiliano Luce

Accelerare la crescita nel mercato globale dell’Industrial Internet of Things (IIoT). È questo l’obiettivo della partnership siglata tra Seco e Camozzi Digital.

L’accordo consentirà a Seco di integrare in Clea oltre 90 app, algoritmi e smart connectors ready-to-use specificamente pensati per realizzare l’Autonomous Manufacturing, accelerando in modo significativo il time-to-market della propria piattaforma di IoT-AI.

Queste app rappresentano il frutto del know-how del Gruppo Camozzi consolidato in un portafoglio di brevetti da Camozzi Digital, che mutua le conoscenze di dominio uniche del Gruppo, maturate in decenni di storia industriale, grazie anche alle prestigiose collaborazioni con imprese, Università e Centri di ricerca italiani ed internazionali (tra cui l’Università di Berkeley, l’IIT di Genova e il Politecnico di Milano).

Il Gruppo Camozzi diventa un azionista di riferimento di Seco

L’accordo prevede il conferimento da parte di Camozzi Digital del ramo d’azienda comprensivo di una parte del personale (impegnato nello sviluppo di algoritmi e di applicazioni di AI) e asset di proprietà intellettuale, per un controvalore di 50 milioni di euro.

In ragione di tale conferimento il Gruppo Camozzi diventa un azionista di riferimento di Seco, con un orizzonte di lungo periodo: saranno infatti emesse n. 7.971.583 nuove azioni, pari al 6,73% del capitale sociale di Seco, riservate a Camozzi Digital, in parziale esecuzione della delega conferita dall’Assemblea del 19 novembre 2021 al Consiglio di Amministrazione di Seco ai sensi dell’art. 2243 cod. civ. Tali azioni verranno emesse ad un prezzo di €6,2722 per azione, pari al prezzo medio calcolato sugli ultimi 30 giorni di trading, maggiorato del 5%. Il closing dell’operazione è previsto entro la fine di giugno 2022.

Contestualmente, Seco e Camozzi hanno siglato un accordo industriale pluriennale in base al quale Camozzi Digital ha acquistato licenze Clea per 3.6 M euro. L’accordo prevede inoltre che le aziende del Gruppo Camozzi acquistino soluzioni hardware quali edge platforms, IoT gateways e HMI realizzati da Seco, rispetto alle quali è stato concesso un first right of refusal and right to match a favore di Seco.

Due nuove proposte per il mondo industriale

Grazie all’integrazione delle app conferite da Camozzi Digital, verranno presentate da SECO due versioni di CLEA dedicate al mondo industriale: Clea Smart Hmi e Clea Smart Factory, grazie alle quali SECO potrà completare ulteriormente la propria value proposition ed attrarre ulteriori opportunità di business in ambito edge computing e SaaS.

Dalla vendita di queste nuove soluzioni, Seco prevede ricavi addizionali SaaS per complessivi ca. €50M nel triennio 2023-25, di cui ca. 14M di euro già nel 2024.

IIoT: Seco e Camozzi Digital siglano una partnership industriale - Ultima modifica: 2022-05-02T12:16:02+02:00 da Massimiliano Luce
IIoT: Seco e Camozzi Digital siglano una partnership industriale - Ultima modifica: 2022-05-02T12:16:02+02:00 da Massimiliano Luce