Gold Edition per il il 25.000esimo cobot UR venduto nel mondo

Per celebrare in modo unico il 25.000esimo cobot venduto nel mondo, Universal Robots spedirà gratuitamente al fortunato cliente che lo ordinerà una gold edition di uno dei propri robot collaborativi. La livrea dorata sarà disponibile per tutti e tre i modelli prodotti dall’azienda danese: UR3, UR5 e UR10.

Per vincere l’unico cobot al mondo in edizione Gold le imprese devono effettuare un ordine al seguente indirizzo https://www.universal-robots.com/gold

«Con questo storico traguardo, celebriamo non solo il successo di Universal Robots nell’ottimizzare le attività produttive dei propri clienti, ma anche i successi delle aziende manifatturiere che hanno innovato radicalmente i luoghi di lavoro con i robot collaborativi», ha affermato Jürgen von Hollen, Presidente di Universal Robots. «Il cobot Gold Edition riflette il nostro costante impegno per rendere accessibile a tutti il ​​potenziale illimitato della robotica».

Dal lancio del primo modello nel dicembre 2008, i cobot di Universal Robots sono stati utilizzati in settori che vanno dalla produzione alimentare alla ricerca scientifica, in applicazioni disparate tra cui assemblaggio, Pick&Place, fino ai controlli qualità. Ad oggi l’azienda ha venduto oltre 23.000 robot collaborativi ed è leader di settore con la più grande base mondiale installata.

A differenza delle soluzioni robotiche convenzionali, i cobot di Universal Robots sono progettati per lavorare fianco a fianco degli operatori con la massima efficienza, aprendo maggiori opportunità per la collaborazione uomo-robot sul posto di lavoro.

Versatili e flessibili, i cobot UR possono svolgere un ampio spettro di attività e avere il tempo di ammortamento più veloce del settore, caratteristica che li rende un’opzione percorribile anche per le piccole imprese per cui le soluzioni robotiche convenzionali possono risultare troppo costose o non applicabili per ragioni di spazio.

Unendo ingegno umano e precisione di alto livello dell’automazione robotica, Universal Robots intende continuare a trasformare l’automazione in tutto il mondo. Un cobot alla volta.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here