Gateway per il collegamento in rete di componenti energetici

HMS Networks ha ampliato la sua gamma di gateway Ixxat® SG per il collegamento in rete dei componenti energetici. Due nuove versioni multi-IO consentono di collegare i tradizionali sensori IO, nonché sensori o dispositivi in Wi-Fi, ai sistemi elettrici utilizzando IEC 61850 e IEC 60870. Gli utenti beneficiano di un accesso diretto e senza interruzioni ai dati dei sensori dalla sala di controllo. Inoltre, traggono vantaggio dalle funzionalità IIoT per scopi di monitoraggio, manutenzione e previsione.

Controllo energetico digitale

La digitalizzazione della tecnologia dell’energia è importante per affrontare le sfide future volte all’approvvigionamento energetico sostenibile. Con gli SG-gateway di Ixxat, i costruttori di dispositivi, gli integratori di sistemi, i fornitori di energia e gli operatori di rete ottengono informazioni istantanee sullo stato nella sala di controllo. Il tutto attraverso l’accesso diretto ai dati dell’impianto da varie fonti. Ciò consente un funzionamento efficiente del sistema, reazioni rapide ai disturbi della rete, nonché il monitoraggio e la manutenzione a distanza di dispositivi e sistemi. Gli SG sono gateway compatti e particolarmente adatti per il retrofit di impianti e la digitalizzazione di sottostazioni. Vengono utilizzati in molte aree dell’automazione energetica, ad es. nelle centrali elettriche e presso i grandi consumatori di energia.

Funzionalità e collegamenti

Grazie all’ampia gamma di interfacce e protocolli supportati, gli SG-gateway di Ixxat eliminano la necessità di installare diversi gateway singoli, come filedbus gateway, sensori, gateway IoT e firewall. Aggiungendo al supporto esistente per IEC 61850, IEC 60870, EtherNet/IP, PROFINET, MQTT e 4G, i due nuovi SG-gateway dispongono di funzionalità Multi-IO e Wi-Fi (WLAN secondo IEEE 802.11 a / b / g / n). In questo modo, sensori tradizionali e wireless possono essere facilmente collegati a sale di controllo e sistemi cloud. Oltre a RS232/485 ed Ethernet, sono disponibili otto ingressi/uscite digitali (24 V CC) e otto ingressi analogici (0-20 mA o 0-10 V) per il collegamento diretto dei sensori. Questi ultimi sono commutabili tramite software.

Esempi applicativi

Alcuni esempi applicativi sono il monitoraggio della temperatura delle linee ad alta tensione tramite Wi-Fi utilizzando Modbus TCP, la misurazione della pressione e della densità dei liquidi di raffreddamento utilizzando Modbus RTU e la misurazione della temperatura dei locali o dell’umidità negli edifici utilizzando IO analogici o digitali.

Accesso sicuro ed efficiente a tutti i dati

I dati acquisiti dai sensori, bus di campo e protocolli energetici sono resi disponibili dagli SG-gateway nelle applicazioni della centralina, SCADA e possono anche essere integrati nel sistema cloud scelto dall’utente. Per l’uso diretto in un sistema e protocollo specifico, i dati possono essere pre-elaborati dal SG-gateway utilizzando il WEBPLC integrato. La sicurezza dei dati è garantita grazie al firewall locale, alla gestione degli accessi e alla trasmissione crittografata dei dati. A seconda del protocollo utilizzato, questo viene fatto con openVPN o TLS 1.3.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here