HomeScenariA Venezia tre giorni per l'innovazione responsabile

A Venezia tre giorni per l’innovazione responsabile

In corso a Venezia la settima edizione di NanotechItaly 2014, conferenza internazionale sulle tecnologie abilitanti per un'Innovazione Responsabile

Leggi le riviste ⇢

Ti potrebbero interessare ⇢

La Redazione
La conferenza internazionale NanotechItaly (dal 25 al 28 novembre presso il Centro congressi NH Laguna Palace di Venezia Mestre), giunta alla settima edizione, si è confermata come il momento d’incontro più importante in Italia sulle tecnologie abilitanti. Essa ha esplorato per la prima volta in maniera integrata il ruolo trasversale e sinergico delle cosiddette ‘Key Enabling Tecnologies’: nanotecnologie, micro-nanoelettronica, biotecnologie industriali, fotonica, materiali e sistemi avanzati di produzione, per lo sviluppo industriale del Paese.Airi (Associazione Italiana per la Ricerca Industriale), Veneto Nanotech, Consiglio Nazionale delle Ricerche e Istituto Italiano di Tecnologia hanno organizzato la Conferenza con 10 sessioni parallele per 30 ore di interventi, con più di 100 speaker, altrettanti poster scientifici nonché diversi workshop tematici e un fitto programma di incontri research to business per i partecipanti.A fare da sfondo all’evento sono state l’eccellenza scientifica, la leadership industriale, la sostenibilità della ricerca e l’innovazione come temi prioritari che guideranno la politica industriale dell’Unione Europea per la crescita e lo sviluppo economico nei prossimi anni e che caratterizzeranno l’azione del Programma europeo di sostegno alla ricerca e innovazione Horizon 2020.

Renato Ugo, presidente Airi (Associazione Italiana per la Ricerca Industriale) ha affermato: “La Conferenza ha evidenzitoa come le nanotecnologie, insieme alle altre tecnologie abilitanti, siano in grado di portare un contributo essenziale allo sviluppo di prodotti innovativi e ad alto valore aggiunto, offrendo un vantaggio competitivo per un gran numero di realtà industriali”.

Cinque sono i settori industriali determinanti per lo sviluppo del sistema produttivo nazionale in chiave europea affrontati nel corso della Conferenza: Salute e benessere, Efficienza delle risorse e materie prime, Bio-Industria, Aerospazio e Fabbrica intelligente. In quest’ultimo settore, i temi chiave sono stati i sistemi avanzati di produzione e metrologia per applicazioni industriali, l’integrazione tra nanofabbricazione, materiali nano strutturati e Ict e la cooperazione tra industria ed enti pubblici.

A Venezia tre giorni per l’innovazione responsabile
- Ultima modifica: 2014-11-27T11:59:04+01:00
da La Redazione
A Venezia tre giorni per l’innovazione responsabile - Ultima modifica: 2014-11-27T11:59:04+01:00 da La Redazione

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui