Da Datalogic un nuovo processore di visione industriale

Il nuovo processore di visione industriale MX-E90 di Datalogic offre prestazioni eccellenti per rispondere a ogni tipo di applicazione di visione artificiale, anche a quelle più complesse, in diversi mercati: dall’Automotive, all’Elettronica e Packaging.

Controlli rapidi e risoluzione elevata

Per chi ha bisogno di sistemi di visione con una migliore capacità di elaborazione e più memoria rispetto a una smart camera, il processore MX-E90 è la scelta ideale, perché permette di eseguire i controlli più rapidamente o di elaborare immagini a risoluzione più elevata.

Molte applicazioni non richiedono un processore dedicato a ciascuna telecamera, perché spesso ciò è eccessivo e ha costi proibitivi. MX-E90 è in grado di gestire queste applicazioni in quanto dotato di 8 porte Poe.  Attraverso un unico processore in grado di connettersi a 8 punti di ispezione, è possibile ottimizzare l’investimento.

Anche i costi di integrazione, installazione e manutenzione sono inferiori, poiché è necessario meno spazio nel quadro elettrico, meno consumo energetico, meno cavi, meno blocchi I/O e meno parti di ricambio. Con l’introduzione di MX-E90 nella nostra linea già esistente di smart camera e processori di visione industriale, gli utenti hanno ora a disposizione il prodotto più idoneo alle proprie esigenze. Più opzioni di configurazione offrono infatti la massima flessibilità applicativa.

Impact per la configurazione

Analogamente alle telecamere intelligenti Datalogic e agli altri processori di visione industriale della serie MX, anche MX-E90 utilizza il software di configurazione Impact di Datalogic che consente agli utenti di gestire le attività di ispezione visiva basandosi su un sistema intuitivo drag and drop.

Con Impact è più facile generare un programma di visione e crearein pochi minuti interfacce utente personalizzate.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here