HomeProcess AutomationSafety e CybersecurityCloud sicuro: Bitdefender supporta Amazon GuardDuty per il rilevamento avanzato di malware

Cloud sicuro: Bitdefender supporta Amazon GuardDuty per il rilevamento avanzato di malware

Bitdefender potenzia il rilevamento di malware, attacchi zero-day, attività dannose e altre minacce alla sicurezza informatica per proteggere ulteriormente i clienti AWS

Leggi la rivista ⇢

  • n.304 - Luglio 2022
  • n.303 - Giugno 2022
  • n.302 - Maggio 2022

Ti potrebbero interessare ⇢

Nicoletta Buora

Le aziende migrano sempre più spesso architetture e carichi di lavoro verso il cloud. Secondo Bitdender, tra i principali fornitori di tecnologie di sicurezza infromatica, i criminali informatici stanno intensificando i loro attacchi contro i carichi di lavoro del cloud pubblico perché sanno che è lì che risiedono sempre più spesso le informazioni sensibili delle aziende.

In quest’ottica, l’azienda ha annunciato che le sue tecnologie antimalware supportano ora Amazon GuardDuty, un servizio di rilevamento delle minacce che monitora le attività pericolose e i comportamenti anomali per proteggere gli account, i carichi di lavoro e i dati di Amazon Web Services (AWS).

Così funziona Bitdefender

Quando Bitdefender rileva malware o attività anomale in un ambiente Amazon GuardDuty, avvisa il cliente e fornisce informazioni per accelerare e indirizzare le azioni di risposta.

Tramite AWS Marketplace, i clienti di Amazon GuardDuty possono acquistare in modo semplice e veloce una licenza Bitdefender per ottenere funzionalità di remediation automatiche in grado di neutralizzare le minacce rilevate dal loro ambiente.

La tecnologia antimalware di Bitdefender offre diversi livelli di protezione, tra cui l’analisi euristica, i modelli di machine learning per il rilevamento standard, il rilevamento avanzato senza firme, il rilevamento basato sulla firma e l’emulazione.

Questa integrazione di sicurezza offre ai clienti di Amazon GuardDuty funzionalit di rilevamento delle minacce e protezione a più livelli per tutti i carichi di lavoro cloud su sistemi operativi Windows e Linux

Più sicurezza per le piattaforme cloud-native

Gartner stima che entro il 2025 oltre il 95% dei nuovi carichi di lavoro digitali sarà distribuito su piattaforme cloud-native, rispetto ad appena il 30% del 2021.

Quando si eseguono carichi di lavoro nel cloud, una sicurezza efficace richiede un modello di responsabilità condivisa, in cui sia il provider del cloud che il cliente finale proteggono congiuntamente l’ambiente e i carichi di lavoro.

Tuttavia, molte aziende non hanno visibilità sulle minacce che colpiscono i loro carichi di lavoro nel cloud in fase di esecuzione. La tecnologia Bitdefender supporta Amazon GuardDuty proprio con l’obiettivo di gestire questa problematica.


Cloud sicuro: Bitdefender supporta Amazon GuardDuty per il rilevamento avanzato di malware - Ultima modifica: 2022-07-28T10:29:10+02:00 da Nicoletta Buora
Cloud sicuro: Bitdefender supporta Amazon GuardDuty per il rilevamento avanzato di malware - Ultima modifica: 2022-07-28T10:29:10+02:00 da Nicoletta Buora