HomeIniziative ed eventiCamozzi Group vince il Premio Innovazione e Robotica 2022

Camozzi Group vince il Premio Innovazione e Robotica 2022

Camozzi Automation si aggiudica il Solution Award 2022, un riconoscimento che da ben sette anni viene assegnato alle soluzioni robotiche italiane più innovative, con un ambizioso progetto di edilizia civile implementato sul Ponte San Giorgio di Genova

Leggi le riviste ⇢

Ti potrebbero interessare ⇢

La Redazione

Si è svolta a Mecspe, all’interno dell’Arena Mecspe Live Academy, la designazione dei vincitori della settima edizione 2022 del Solution Award, Premio Innovazione e Robotica, dedicato alle migliori esperienze di innovazione nel mercato della robotica e dell’automazione.

Due requisiti fondamentali

Come puntualizzato in apertura da Paolo Rocco, Professore Ordinario del Politecnico di Milano e coordinatore del MADE Competence Center, il premio prende in considerazioni due aspetti fondamentali: l’eccellenza dell’idea e l’impatto. Si guarda quindi, prima di tutto, alla capacità della soluzione di collocarsi sul mercato con successo, portando risposte capaci di rivoluzionare le applicazioni nel contesto industriale.

Il vincitore

Vincitore dell’Award, con un progetto dedicato all’edilizia civile e alla sicurezza delle grandi infrastrutture è Camozzi Group, che ha presentato un sistema robotico per il monitoraggio e la manutenzione di ponti, con un’applicazione operativa sul viadotto San Giorgio di Genova. Progetto sbalorditivo, quello ideato per il monitoraggio dell’opera di Renzo Piano, dove due sister company di Camozzi, Innse-Berardi e Ingersoll Machine Tools, in collaborazione con IIT (Istituto Italiano di Tecnologia) hanno coniugato tecnologia aeronautica, sostenibilità ambientale, sistemi di visione e le più avanzate soluzioni di robotica, per garantire un monitoraggio costante alla struttura.

Il sistema robotico per il monitoraggio e la manutenzione di ponti di Camozzi Group. Foto di Camozzi Group.

I finalisti e le menzioni speciali

Tra i finalisti del premio spiccano progetti di grande qualità. Con Code Architects Automation, entrano in scena i robot a guida autonoma, OmniAGV. È invece l’ottimizzazione dello spazio degli impianti di automazione al centro dell’attenzione di Rea Robotics, con un particolare focus sul flexible manufacturing system – FMS. Rolleri,infine,porta sulla scena la sempre più affermata robotica collaborativa, con il progetto Cobotic 100.

Significativi e sfidanti i progetti che hanno animato le sezioni speciali, con la menzione Orizzonti assegnata a QB Robotics, la quale ha presentato un’applicazione dedicata a quella che è la nuova frontiera della robotica, cioè la Soft Robotics, dove una mano robotica viene impegnata nel riciclo di componenti elettronici. Per la sezione food, infine, la menzione dedicata al mercato agroalimentare è andata all’isola collaborativa di pallettizzazione PalFlex, sviluppata da Scaglia Indeva.

La versione integrale dell’articolo verrà pubblicata sul numero di Luglio di Automazione Integrata.

Camozzi Group vince il Premio Innovazione e Robotica 2022 - Ultima modifica: 2022-06-27T17:19:52+02:00 da La Redazione
Camozzi Group vince il Premio Innovazione e Robotica 2022 - Ultima modifica: 2022-06-27T17:19:52+02:00 da La Redazione