Al via la “Manufacturing Academy”: formazione e competenze 4.0

A metà novembre prenderà il via la “Manufacturing Academy” il nuovo progetto formativo di Comau, ComoNExT – Innovation Hub e Umana, rivolto a diplomati – anche con diploma di qualifica – e laureati inoccupati o disoccupati, con l’obiettivo di colmare la distanza tra il mondo delle imprese in cerca di competenze 4.0 e i profili professionali presenti sul mercato che non sono in grado di soddisfare quelle richieste.

Co-progettazione di tre partner qualificati

L’iniziativa è frutto di una co-progettazione di tre partner qualificati: Comau, leader mondiale nello sviluppo di sistemi e prodotti avanzati per l’automazione, oltre a mettere a disposizione la metodologia, fornirà le isole robotiche sulle quali i corsisti potranno apprendere attraverso esercitazioni pratiche; ComoNExT – Innovation Hub, oltre alle docenze, alle competenze presenti nel proprio hub e alla propria rete di imprese innovative, metterà a disposizione gli spazi di svolgimento dei corsi: aule, ma soprattutto laboratori attrezzati; Umana, agenzia per il lavoro presente in tutto il territorio nazionale, si occuperà in particolare del recruiting degli iscritti e del loro inserimento nel mondo del lavoro.

Corsi

Il primo corso di “Programmatori di sistemi automatizzati 4.0” partirà il 15 novembre e terminerà il 14 gennaio: 6 moduli distribuiti in 8 settimane full time, per un totale di 240 ore (120 in aula e 120 in laboratorio) presso la sede di ComoNExT a Lomazzo (CO). A chiusura del corso ai partecipanti verrà rilasciato il Certificato Comau che attesta lo svolgimento del corso e il superamento dell’esame finale.
Info e iscrizioni: www.manufacturingacademy.it

Moduli

Il primo modulo sarà focalizzato sul ruolo del Programmatore 4.0 e sulle soft skill 4.0; il secondo sull’uso e la programmazione di robot industriali. La parte successiva, declinata in tre moduli, entrerà invece nel vivo delle specific hard skill, in particolare di Programmazione Python, Fieldbus e Programmazione PLC. Infine, nel sesto e ultimo modulo gli studenti integreranno ulteriormente la parte pratica del laboratorio, per poi svolgere l’esame teorico-pratico finale.

Laboratori

All’interno delle aree messe a disposizione da ComoNExT, accanto al già presente Dimostratore di Fabbrica 4.0 dedicato all’automazione di un fine linea, è in fase di allestimento un ulteriore laboratorio con cinque isole didattiche e.DO, robot open-source interattivi e flessibili, progettati per stimolare l’apprendimento degli studenti. Saranno inoltre messi a disposizione: un’isola didattica con Robot Collaborativo Racer 5, quattro stazioni dimostrative (meccaniche ed elettriche) ed un esoscheletro MATE.

Percorso esperienziale

L’impostazione del percorso è esperienziale e si fonda su una continua alternanza tra momenti teorici in aula e di applicazione pratica, con un percorso didattico innovativo che permette di stimolare la curiosità dei partecipanti, di facilitare un approccio pragmatico allo studio della tecnologia e della robotica e di sviluppare la capacità di collegare l’apprendimento disciplinare alla realtà del mondo del lavoro. La Manufacturing Academy vuole essere, infatti, un progetto che arricchisce la formazione tecnico-scientifica e valorizza le competenze per facilitarne l’inserimento nel mondo del lavoro e per soddisfare la domanda sempre più crescente di figure altamente specializzate, in particolare quelle manifatturiere.

I destinatari

La Academy, in questa prima fase, è rivolta a diplomati o laureati inoccupati o disoccupati che possono iscriversi gratuitamente ai corsi. Successivamente il progetto si estenderà anche a dipendenti o professionisti che cercano percorsi di aggiornamento professionale continuo.

Obiettivo: creazione di un polo di formazione d’eccellenza

Ezio Fregnan, Comau Academy Director, ha affermato: “Grazie all’esperienza e al know-how maturati nell’Industria 4.0 e nella trasformazione digitale, attraverso lo sviluppo di tecnologie innovative volte a rispondere alle sfide di un mercato in continua trasformazione, Comau è in una posizione privilegiata per contribuire alla crescita e all’aggiornamento delle competenze di studenti, giovani all’inizio della propria carriera e professionisti. Per farlo, Comau opera all’interno di un network strategico che unisce la sua learning factory – la Comau Academy – il mondo aziendale e quello delle istituzioni, delle scuole e di enti nazionali e locali, quali attori fondamentali per la realizzazione di iniziative formative in linea con le esigenze del territorio e del mercato. La Manufacturing Academy di Lomazzo, con la collaborazione di ComoNExT – Innovation Hub e Umana, nasce seguendo questo approccio e con l’ambizione di diventare un polo di formazione d’eccellenza per l’industria del futuro e la sua forza lavoro”.

Integrazione delle competenze

Il direttore generale di ComoNExT Stefano Soliano ha aggiunto: “In questi ultimi anni la presenza sempre più diffusa dei robot all’interno dei sistemi produttivi sta determinando un processo di cambiamento radicale in termini tecnologici e quindi anche di competenze necessarie. Oggi più che mai, la trasformazione digitale richiede necessariamente l’integrazione delle competenze più tradizionali con quelle dell’Impresa 4.0, per le quali non esiste ancora un’offerta formativa adeguata e completa. Grazie a questo progetto, dunque, ci proponiamo di fornire una formazione altamente specializzata per approcciare gli strumenti di ultima generazione e le competenze necessarie per attuare il cambiamento 4.0 che le imprese sono inevitabilmente chiamate ad affrontare. Non c’è vera innovazione senza conoscenza e senza competenze”.

Skills tecniche e capacità tipiche della produzione manifatturiera

Il trasferimento tecnologico è trasferimento di competenze – ha concluso Giuseppe Venier, Amministratore delegato di Umana perché lo sviluppo dell’innovazione nelle aziende dipende direttamente dalle persone che ne presidiano e animano i processi evolutivi. La formazione diventa dunque centrale. Le aziende chiedono oggi competenze specifiche che uniscano skills tecniche di alto profilo e capacità tipiche della produzione manifatturiera. La scuola o gli enti di formazione, o alta formazione, non riescono tuttavia a stare al passo con le imprese e con le loro esigenze. Ecco dunque l’idea di realizzare questa Academy che unisce Umana a due partner di eccellenza e che si rivolge proprio ai giovani che vogliano intraprendere un percorso creativo ed entusiasmante su temi e competenze che guardano al presente e al futuro dell’impresa”.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here