HomeApplicazioniAgrifood: come la digitalizzazione ridisegna la filiera

Agrifood: come la digitalizzazione ridisegna la filiera

Farm Management Information System, geolocalizzazione, sensoristica applicata al monitoraggio di dati agrometeorologici, supporti informatici per tracciare i flussi di prodotto e analytics rivoluzionano l’agrifood, estendendo il controllo di processo dal campo alla tavola.

Leggi le riviste ⇢

Ti potrebbero interessare ⇢

Laura Rubini

L’evoluzione dei modelli produttivi nell’industria alimentare e, più in generale, nell’agrifood, è un cambiamento profondo, che travalica i limiti della transizione digitale. La trasformazione è dettata da fattori ambientali e antropologici, oltre che di progresso tecnologico.

Per far fronte ai nuovi scenari della crescita della popolazione e del cambiamento climatico, la produzione alimentare deve necessariamente aumentare (alcune stime parlano del 70%), e i flussi di approvvigionamento e distribuzione devono essere ricalibrati. Sarà dunque necessario un forte cambiamento in tutti gli anelli della filiera: dalla gestione del suolo alla produzione alimentare, dalle modalità di consumo alla gestione dei rifiuti.

  • Quali sono le potenzialità e i bisogni del settore agrifood?
  • Digitalizzazione e sostenibilità: come cambiano gli equilibri del settore?
  • Sensoristica e controllo qualità: i trend
  • Spettroscopia: alcune applicazioni nel beverage

Agrifood: come la digitalizzazione ridisegna la filiera - Ultima modifica: 2022-12-29T08:00:00+01:00 da Laura Rubini
Agrifood: come la digitalizzazione ridisegna la filiera - Ultima modifica: 2022-12-29T08:00:00+01:00 da Laura Rubini