A EMO 2021 anche Alleantia

Alleantia sarà presente a EMO 2021 con le sue soluzioni IIoT e le applicazioni integrate dei suoi Partners. Al padiglione 7 stand F32 si potrà scoprire come il software IIoT di Alleantia rende possibile la trasformazione digitale di ogni realtà industriale. Il tutto attraverso la più semplice, scalabile e potente soluzione Industria 4.0 oggi disponibile.

Tecnologia plug & play

La tecnologia IIoT plug & play di Alleantia è il cuore pulsante della trasformazione digitale di ogni azienda industriale. Concepito e costruito per offrire semplicità, scalabilità, affidabilità e velocità di implementazione, il software IIoT Alleantia consente a ogni azienda industriale di realizzare la propria digitalizzazione. Si può raggiungere la massima efficienza grazie a una veloce integrazione fra macchine e applicazioni, un ampio ecosistema di partner certificati e le partnership strategiche con i principali player mondiali del mondo IT. Attraverso il software Alleantia, i dati delle macchine diventano veri e propri asset strategici per le aziende industriali.

La Partnership con TeamViewer

Alleantia, unico partner OEM italiano sull’IoT, e TeamViewer presenteranno, insieme a BARS srl e Melchioni, una soluzione cyber-sicura, che permetterà di operare da remoto su un robot installato a centinaia di Km dalla fiera, per il monitoraggio, interventi di assistenza tecnica e supporto remoto in realtà aumentata implementata da BARS, utilizzando l’interconnessione IIoT dell’edge software Alleantia. L’agent TeamViewer IoT, installato negli hardware di Melchioni insieme al software IIoT di Alleantia, consente l’autenticazione, l’accesso remoto sicuro senza hardware aggiuntivi a qualsiasi PLC/CNC, e lo scambio dati sicuro tra dispositivo e piattaforma cloud. La medesima soluzione integrata sarà anche implementata per operare su un CNC Heidenhain TNC 620, presente in stand. Gli ospiti avranno modo di provare, oltre al monitoraggio e la teleassistenza del dispositivo attraverso il software Alleantia e TeamViewer, anche l’utilizzo di X-Assist di Frontline con gli ‘Smart Glass’, per essere guidati nella esecuzione di attività sul CNC.

Implementare monitoraggio, analisi e accesso in teleassistenza

L’integrazione plug & play della piattaforma TeamViewer IoT con Alleantia, consente ad oggi di implementare in pochi secondi monitoraggio, analisi e accesso in teleassistenza sul 90% dei costruttori di macchine industriali sul mercato, in modo semplice, da qualunque punto ed in ogni momento. Inoltre, permette di avere accesso ai dati delle macchine dalle applicazioni di Realtà Aumentata realizzate con la piattaforma TeamViewer Frontline, funzionali a fornire servizi di supporto e assistenza ancora più efficaci. L’integrazione pre-costruita di TeamViewer IoT e Alleantia IIoT Edge Gateway consente alle aziende manifatturiere di trasformare velocemente gli shop-floors in fabbriche intelligenti. Ai costruttori di macchine, invece, di monitorare, controllare e manutenere da remoto in modo efficiente il proprio parco installato, sia utilizzante tecnologie nuove che tecnologie più ‘datate’.

Macchine e Partners ‘Connected by Alleantia’ in EMO

Il monitoraggio “Connected by Alleantia” sarà implementato anche su un Tornio multi-torretta Biglia B465 T3Y3, (padiglione 1 stand D03), su un centro di lavoro verticale Victor VCenter P136 e su un Centro di Tornitura CNC Victor Vturn A26 YSCM (padiglione 2 stand D10-E11). Informazioni sul funzionamento, stati delle macchine e altro saranno visibili in locale, e in remoto direttamente allo stand Alleantia, utilizzando sempre la piattaforma TeamViewer IoT. Inoltre, con questa soluzione sarà possibile monitorare il funzionamento di una innovativa macchina per la produzione di nanomateriali attraverso un processo di elettrofilatura/elettrospinning. Infatti, una macchina della Linari Engineering (padiglione 5 stand C42) per la produzione di nanofibre con diametri tipicamente inferiori al micron, fino a pochi nanometri, installata presso la sede operativa di Pisa, sarà connessa ‘always on’ sempre attraverso Alleantia IIoT e TeamViewer IoT, per il suo monitoraggio visibile allo stand Alleantia.

iProd e l’IoT Tablet

iProd (padiglione 7 stand G44), con il suo sistema MOP (Manufacturing Optimization Platform) presenterà la versione aggiornata del suo IoT Tablet. Il sistema nasce sulla base della tecnologia abilitante IIoT per migliorare l’efficienza della produzione, tramite l’interconnessione semplice e rapida, in chiave Industria 4.0, a qualsiasi macchina di produzione. Oltre al software Alleantia IIoT, sarà installata la soluzione integrata di monitoraggio Teamviewer IoT. Così dsi avrà una soluzione completa e pronta all’uso per tutte le esigenze di digitalizzazione di una PMI manifatturiera.

MacBuilder4.0© a EMO

Inoltre, Alleantia presenterà MacBuilder4.0©, l’esclusiva suite pensata per i costruttori di macchine ed impianti che vogliono trasformare le loro macchine in Smart Machines. L’obiettivo è risolvere da remoto, in modo efficace ed efficiente, le problematiche dei loro clienti finali di manutenzione e migliore utilizzo degli asset produttivi. Con la suite MacBuilder 4.0© di Alleantia, tutti i costruttori di macchine possono trasformare problemi e necessità, proprie e dei clienti, in soluzioni, valorizzando le opportunità di business digitale, in massima sicurezza. Servizi e features adatti alle esigenze del nuovo mondo industriale, pre-integrate e velocemente utilizzabili. Grazie a questi, i costruttori di macchine assicurano la continua innovazione e competitività dei loro prodotti e dei loro servizi di after-sales in chiave 4.0. Agli end-user trasferiscono i vantaggi della redditività del loro utilizzo per tutto il ciclo di vita dell’investimento.

Gestire Reti IIoT complesse

Infine, sarà presentato il nuovo prodotto Alleantia che permette di implementare la piattaforma di controllo IIoT di tutti i sistemi IIoT delle demo in fiera. Un prodotto sviluppato per aiutare i clienti a monitorare e gestire tutti i loro i gateway IIoT ‘Connected by Alleantia’ da un unico punto, con una sola interfaccia, per avere sempre sotto controllo anche reti complesse IIoT, con tutte le interfacce e le comunicazioni implementate.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here