HomeIndustria 4.0Digital TransformationPoppy spiega l’Industria 4.0 alle Pmi italiane

Poppy spiega l’Industria 4.0 alle Pmi italiane

Leggi la rivista ⇢

  • n.3 - Settembre 2022
  • n.2 - Maggio 2022
  • n.1 - Marzo 2022

Ti potrebbero interessare ⇢

nb

Il robot umanoide Poppy ha spiegato ai visitatori del Technology Hub (Milano 20-22 aprile) la rivoluzione epocale che stiamo vivendo nell’industria. Proprio così, in occasione del salone delle tecnologie innovative, Dassault Systèmes ha presentato, in collaborazione con la propria rete di Partner, il progetto e la realizzazione di Poppy Humanoid, dando l’occasione ai visitatori di compiere un affascinante viaggio tra progettazione meccatronica, IoT, simulazione in realtà virtuale, Reverse Engineering e Additive Manufacturing con la stampa 3D.

Poppy Humanoid è stato progettato utilizzando le tecnologie della Piattaforma 3DExperience, con parti realizzate in stampa 3D. Misura 84 cm, ha un peso di 3,5 kg e impiega 25 attuatori intelligenti. Il robot, completamente open source, è progettato a fini di studio e ricerca nell’ambito della locomozione umana su due arti, ma è anche pensato per performance artistiche e a fini educativi.

Poppy è, soprattutto,  un mezzo eloquente per mostrare alle Pmi l’impatto di un’rsperienza 3D nell’epoca dell’Industria 4.0 e i molteplici elementi e applicazioni di tale rivoluzione nell’ambito dei processi industriali. Poppy è stato infatti realizzato con un processo digitale continuo sfruttando i dati condivisi in tempo reale da tutti gli operatori del progetto e della produzione, attraverso il linguaggio facilitante del 3D.

Poppy spiega l’Industria 4.0 alle Pmi italiane
- Ultima modifica: 2017-05-04T09:00:39+02:00
da Nicoletta Buora
Poppy spiega l’Industria 4.0 alle Pmi italiane - Ultima modifica: 2017-05-04T09:00:39+02:00 da Nicoletta Buora

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui