I vantaggi dei misuratori di portata elettronici

0
567

 

L’impiego dei misuratori di portata elettronici Coriolis Promass di Endress+Hauser in luogo di quelli meccanici consente di ridurre sensibilmente le spese di manutenzione, migliorando la sicurezza del processo.

Nel processo di lavorazione della resina, con l’utilizzo di misuratori di portata meccanici per misurare la produzione di polimero, oltre a dover affrontare le problematiche determinate dal controllo della viscosità della resina negli agitatori, è necessario occuparsi della manutenzione regolare dei dispositivi. La frequente pulizia del filtro è necessaria per evitare ostruzioni del dispositivo meccanico che possano causare l’interruzione del processo.

Con il misuratore elettronico Coriolis Promass è possibile ottimizzare la misura della portata tenendo anche sotto controllo la qualità della produzione. Con questo misuratore elettronico si elimina il bisogno di filtri, necessari invece con i dispositivi meccanici, risparmiando costi e tempi di manutenzione e ottenendo un processo sicuro e uniforme. In più, la misura multivariabile in linea di portata, densità, temperatura e viscosità con un solo punto di misura aiuta a ottimizzare la qualità dei prodotti. Infine, la perdita di carico sarà ridotta grazie alla progettazione con tubo singolo rettilineo.

Richiedi maggiori informazioni










Nome*

Cognome*

Azienda

E-mail*

Telefono

Oggetto

Messaggio

Inserire questo codice*: captcha 

Ho letto e accetto l'informativa sulla privacy*

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here