Ottimi i risultati della terza edizione di Embedded Roadshow

0
412


838B4637_Contradata_ph.DanieleFragaleLo scorso Giugno si è tenuta la terza edizione di “Embedded Roadshow”, l’evento Contradata rivolto ai professionisti operanti nello sviluppo di soluzioni computer-based rivolte al mercato industriale. Due giornate di aggiornamento tecnologico, che hanno visto la partecipazione di oltre 120 professionisti del settore.

Embedded, Industrial Computing e Internet-of-Things sono stati i temi centrali di Embedded Roadshow 2016. L’evento, giunto alla terza edizione, si è tenuto nelle città di Milano e Modena e ha visto la partecipazione di aziende di riferimento nei settori dell’automazione industriale, della sicurezza, del trasporto e delle applicazioni elettro-medicali.

Durante le due giornate di manifestazione i visitatori hanno potuto assistere alle presentazioni di 12 aziende leader a livello mondiale nel proprio segmento di mercato. L’evento è stato inoltre completato da un’esposizione di demo e prodotti in cui i partecipanti hanno potuto approfondire argomenti specifici con i product manager delle aziende partner di Contradata.

Gli interventi di Intel® Corporation e NXP Semiconductors hanno aperto l’evento presentando le nuove tecnologie relative ai processori x86 e ARM su cui sono basate le soluzioni proposte da Contradata. Nel corso della giornata sono state presentate quindi le novità relative al comparto embedded, presentate da congatec, ICOP, InnoDisk e TQ, e al comparto sistemi con le soluzioni Box PC e Panel PC modulari presentate di Cincoze e iEi.

Internet-of-Things è stato un tema centrale dell’evento. Nella giornata sono stati infatti presentati due approcci opposti al mondo dell’ Internet delle cose pur essendo entrambi basati su cloud. Una visione “Gateway-Free” proposta da Home2Net e la soluzione basata su “Gateway IoT” proposta da iEi.

La presentazioni di alcuni clienti OEM hanno inoltre fornito una visione applicativa dei prodotti e delle soluzioni presentate nel corso della giornata.

Di particolare interesse infine la presentazione di Egicon, partner Contradata per sviluppi custom, che ha illustrato le competenze progettuali della società nello sviluppo di soluzioni per ambienti critici quali automotive, medicale e militare, settori in cui entrambe le società stanno investendo in maniera consistente.

Alessandro Damian, Marketing Manager di Contradata ha dichiarato: “Crediamo sempre di più in questo tipo di eventi che sono in grado di creare un vero punto d’incontro tra fornitore e cliente, fornendo ai progettisti informazioni che sono difficilmente reperibili nelle fiere tradizionali. Il form di gradimento che abbiamo sottoposto ai partecipanti rafforza ulteriormente questa affermazione con il 99% dei partecipanti che hanno espresso la propria soddisfazione e l’intenzione di partecipare alle future edizioni della manifestazione.

 

Richiedi maggiori informazioni










Nome*

Cognome*

Azienda

E-mail*

Telefono

Oggetto

Messaggio

Inserire questo codice*: captcha 

Ho letto e accetto l'informativa sulla privacy*

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here