Nuovi sensori termici dalle ali delle farfalle

0
313

farfalleDalla colorazione delle ali delle farfalle, combinata con le nanotecnologie, è stata messa a punto una nuova generazione di sensori a infrarossi, più potente ed efficiente rispetto a quella attuale. La termografia è una tecnica di rilevamento a distanza del calore emesso da un oggetto, attraverso le emissioni infrarosse, che viene utilizzata in molte applicazioni industriali, militari e mediche, che richiede complesse tecniche di fabbricazione e di gestione. I nuovi sensori, s’ispirano alle farfalle Morpho, caratterizzate dalle ali iridescenti il cui colore appare diverso, a seconda dell’angolo da cui si osservano. A queste i ricercatori hanno applicato nanostrutture come i nanotubi in carbonio. Le ali di queste farfalle hanno una struttura tale che, quando la radiazione infrarossa le colpisce, a livello molecolare avviene una leggera espansione della struttura e di conseguenza il colore delle ali cambia in quel punto.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here