Mitsubishi Electric estende la sua gamma con un robot collaborativo

0
318

 

Mitsubishi Electric presenta il suo nuovo robot collaborativo che potrà operare senza barriere di sicurezza.

I robot collaborativi sono progettati per operare in stretta prossimità con gli operatori con maggiore flessibilità operativa.

E’ importante sottolineare che, mentre per alcuni robot collaborativi la sicurezza va a discapito della precisione, Mitsubishi ha presentato un prodotto con precisione di ripetizione di ± 0,02 mm, nonostante l’inclusione di sensori sensibili di forza / coppia.  La capacità di carico del modello robot illustrato è compresa tra 5 e 6 kg e la portata è compresa tra 800 e 1000 mm.

Oltre alle prestazioni, Mitsubishi Electric ha anche affrontato la facilità d’uso, con opzioni di controllo e programmazione innovative e fino ad oggi uniche. Un terminale operatore touch-screen, che può essere collegato al robot, fornisce un’interfaccia intuitiva per “insegnare” al robot il suo compito, senza alcuna competenza specifica di programmazione. La funzionalità di apprendimento include una modalità di “controllo diretto” che consente all’operatore di spostare il robot da posizione a posizione, a mano e con forza controllata. Una volta completato il set-up, il robot godrà di piena libertà di movimento.

Il lancio del nuovo robot collaborativo MELFA segna il primo sviluppo dedicato dell’azienda nel settore della cooperazione uomo-robot (HRC).

Richiedi maggiori informazioni










Nome*

Cognome*

Azienda

E-mail*

Telefono

Oggetto

Messaggio

Inserire questo codice*: captcha 

Ho letto e accetto l'informativa sulla privacy*

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here