Innovazione nell’identificazione automatica

0
740

SICK_Lector650SICK S.p.A., filiale italiana di SICK AG, azienda di rilievo mondiale nella produzione di sensori, presenta LECTOR65x, la nuova serie di lettori di codici a camera per l’intralogistica e l’automazione industriale. LECTOR65x possiede una camera ad alta risoluzione con algoritmi intelligenti di decodifica che garantiscono la lettura omnidirezionale di codici 1D e 2D, a barre, Data Matrix, MaxiCode o QR Code, anche parzialmente danneggiati, con ottima flessibilità in termini di posizione del codice e profondità di campo. Il lettore di codice inquadra e monitora un ampio angolo di campo anche ad alte velocità di trasporto, sfruttando il fuoco dinamico e le ottiche intercambiabili. LECTOR65x è infatti disponibile con due varianti di fuoco. La versione Flex permette di scegliere l’ottica e l’illuminazione integrata più adatte per la specifica applicazione, fornendo una soluzione flessibile ed economicamente vantaggiosa. La versione con Fuoco Dinamico rende LECTOR65x il lettore di codici a camera più innovativo sul mercato: la camera impiega una frazione di secondo per adattare la posizione focale da oggetto a oggetto, modificando la distanza di lettura in base all’altezza dell’oggetto stesso. La regolazione dinamica del fuoco garantisce acquisizioni di immagini sempre nitide. Sia la versione Flex, sia quella a Fuoco Dinamico sono dotate di sensore con risoluzione da 2 o 4 Megapixel per identificare in modo affidabile un codice 1D con risoluzione di 0.35mm in un campo di lettura di circa 500mm x 500mm. La versione LECTOR654 Dynamic Focus per sistemi, inoltre, consente di creare gate di lettura in modo semplice e flessibile dal momento che un solo cavo per dispositivo consente di collegare tra loro diversi lettori di codici. In questo modo l’utente può creare un sistema modulare, coprendo tutta la larghezza del nastro trasportatore e il relativo campo di vista. Il lettore di codici a camera LECTOR65x assicura una facile integrazione senza investimenti significativi per la formazione del personale. Tutti i lettori di codici a camera integrano interfacce seriali, I/Os, USB, CAN e bus di campo ethernet (come TCP/IP e Ethernet/IP), compresi di function block, mentre altri bus di campo, come Profibus e Profinet, sono disponibili attraverso moduli di connessione. I pulsanti funzionali e l’auto-setup rendono rapida l’installazione, e il laser di puntamento facilita l’allineamento. I segnali di feedback acustici e ottici supportano l’utilizzatore durante le operazioni di installazione e messa in funzione. Immagini e dati possono essere raccolti, valutati e utilizzati per creare statistiche e studiare i trend. Tipicamente il lettore di codici a camera LECTOR65x trova applicazione nei processi di smistamento automatico dell’intralogistica, ma anche i processi di movimentazione e smistamento manuale possono essere parzialmente automatizzati grazie a questa soluzione. Nell’automazione industriale i lettori di codici possono esprimere al meglio il loro potenziale, come ad esempio nell’identificazione di pneumatici o nelle stazioni dei fine linea nell’imballaggio. Con la serie di lettori di codici a camera LECTOR 65x, SICK completa il suo portfolio di soluzioni IDpro per l’identificazione e offre una gamma di prodotti completa che comprende laser scanner, camere lineari, lettori di codici Data Matrix e sistemi RFID.

Richiedi maggiori informazioni










Nome*

Cognome*

Azienda

E-mail*

Telefono

Oggetto

Messaggio

Inserire questo codice*: captcha 

Ho letto e accetto l'informativa sulla privacy*

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here