Gestione efficiente ed intelligente dell’energia

0
432

È fuori di dubbio che il fotovoltaico costituisca un’opzione energetica di primaria importanza nel quadro della quota complessiva di energia da fonti rinnovabili necessaria al nostro paese per il raggiungimento degli obiettivi europei per il 2020.

Il mercato fotovoltaico italiano, che oramai rivaleggia con quello degli altri Paesi di punta (come Germania, Giappone, Stati Uniti e Spagna), si presenta come promettente e strategico per investitori e produttori direttamente coinvolti nel settore. Nel nostro paese, i vari regimi di tariffe incentivanti hanno prodotto una crescita di mercato senza precedenti che, se da una parte ha acceso l’attenzione sugli aspetti speculativi e affaristici, dall’altra ha favorito lo sviluppo di interessanti dinamiche industriali con una costante crescita di numero di imprese in Italia e una presenza di imprese italiane su quasi tutta la filiera fotovoltaica. La produzione energetica da fotovoltaico deve però assumere ora carattere di attrattività sul mercato dell’energia, tanto per l’operatore-installatore quanto, e soprattutto, per l’utente finale. È necessario pertanto rivoluzionare il concetto di sistema fotovoltaico e ciò implica nuovi concetti di modulo e di inverter che richiedono sforzi di ricerca e sviluppo e danno spazio d’innovazione anche alle imprese nazionali. Nella sfida globale relativa ai consumi energetici, la differenza è quindi fatta dalle tecnologie, l’elemento dal  quale tutti si aspettano soluzioni capaci di ottimizzare l’efficienza energetica (a fronte di un costante aumento del costo dei combustibili fossili, peraltro non inesauribili) e di contenere l’impatto ambientale, per preservare le risorse del pianeta andando però, allo stesso tempo, a migliorare la qualità della vita. Proprio perché sente propria questa linea di pensiero, Kert Srl ha avviato un percorso di ricerca e sviluppo che ha portato l’azienda a lanciare recentemente sul mercato un sistema di accumulo permette la gestione efficiente ed intelligente dell’energia prodotta da impianto fotovoltaico con scambio in rete o ad isola. Il sistema è composto da KCONECOP, un quadro interfaccia che deve essere utilizzato in abbinamento agli Inverters serie Star ad onda sinusoidale pura, sempre di Kert.

L’autoconsumo e l’autoproduzione.

Nel caso dell’autoconsumo, in presenza di un impianto fotovoltaico con scambio in rete, il quadro interfaccia permette di sfruttare l’energia in surplus, accumulandola nelle batterie, tramite il caricabatterie integrato nell’inverter. Il caricabatterie sarà attivato solo quando si abbia una produzione di energia. Successivamente, a batterie scariche, l’inverter commuta le utenze collegate in rete. Quando non vi è produzione di energia dall’impianto fotovoltaico, l’inverter rimane inattivo e commutato in rete. Al termine della carica delle batterie, l’energia immagazzinata può essere usata in tre diversi modi:

  • automatico: l’inverter utilizza subito l’energia senza necessità di ulteriori interventi;
  • remoto: l’inverter può essere abilitato tramite comando remoto, quale ad es. un interruttore crepuscolare, che ne attiva il funzionamento notturno, oppure un temporizzatore, qualora si desideri utilizzare l’energia in orari definiti e secondo le proprie preferenze;
  • manuale: l’abilitazione dell’inverter avviene azionando un pulsante manualmente.

Nel caso invece dell’autoproduzione (impianto fotovoltaico ad isola non connesso alla rete), l’energia prodotta dai pannelli fotovoltaici viene immagazzinata nelle batterie tramite il regolatore di carica. Una volta terminata la produzione dell’impianto fotovoltaico. il quadro di controllo attiverà l’inverter (in modo automatico, manuale o remoto, come sopra descrito), che sfrutterà l’energia accumulata dalle batterie, ad esempio durante la notte, per alimentare una linea preferenziale (10A). Quando le batterie saranno completamente scaricate, il quadro di controllo commuterà la linea in rete, in attesa che l’impianto fotovoltaico ricarichi le batterie. Il plus tecnologico di questo sistema non sta però solo nel garantire il pieno utilizzo dell’energia prodotta dall’impianto fotovoltaico: Kert ha infatti inteso sviluppare un prodotto che potesse soddisfare il più ampiamente possibile le problematiche connesse all’erogazione dell’energia. È per questo che nel sistema di accumulo inverter-KCONECOP è stata prevista  la funzione di soccorritore di emergenza, grazie alla quale in caso di mancanza di tensione di rete le utenze collegate all’uscita dell’inverter potranno continuare a funzionare, rendendo quindi assai limitati i disagi generalmente associati alle situazioni di blackout. Caratterizzati da alta efficienza e versatilità, disponibili con ingresso/uscita 230Vac monofase, nelle potenze da 1kW, 2kW e 3kW con ingresso batteria sia da 12V che da 24V, e con potenza 6kW con ingresso batteria 48V,  gli inverters ad onda sinusoidale pura della serie Star di Kert sono idonei all’alimentazione di qualsiasi tipo di carico o apparecchiatura, compresi carichi fortemente induttivi, e hanno una elevata capacità di sovraccarico, che li rende utilizzabili anche per l’alimentazione di carichi non lineari, quali  frigoriferi, condizionatori, elettropompe, motori di ogni genere. Plus di questa serie di inverters è, innanzitutto, la dotazione del caricabatterie automatico integrato, che consente di selezionare il tipo di batteria da utilizzare. Questo ne permette l’utilizzo su sistemi / mezzi che necessitano il mantenimento della carica delle batterie costante, es. ambulanze e camper. In secondo luogo, la presenza del display LCD integrato, con le seguenti indicazioni: tensione ingresso batterie, tensione uscita, potenza collegata W / VA, temperature di funzionamento, frequenze, autonomia batteria. Infine, la funzione Power saver off, che garantisce un importante risparmio di energia, semplicemente selezionando un efficiente circuito di stand-by.

Richiedi maggiori informazioni










Nome*

Cognome*

Azienda

E-mail*

Telefono

Oggetto

Messaggio

Inserire questo codice*: captcha 

Ho letto e accetto l'informativa sulla privacy*

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here