Divulgare l’intelligenza artificiale

0
194

download-1L’Intelligenza Artificiale non è solo la nuova grande frontiera dell’innovazione, ma è anche una sfida  che si intende vincere dal punto di vista etico: una tecnologia che alza così tanto l’asticella nei confronti degli standard necessita infatti anche di formule di controllo, misure di autogestione e tutta la necessaria consapevolezza. Per questo motivo nasce “The Partnership on Artificial Intelligence to Benefit People and Society“, un gruppo che mette assieme nomi quali Amazon, Facebook, Google, IBM e Microsoft. Ognuno di questi gruppi, a modo proprio, ha già lavorato sul tema dell’Intelligenza Artificiale. Nel mettersi assieme, i cinque big non intendono mettere a fattor comune le rispettive conoscenze ed i rispettivi progetti, ma soltanto creare un tavolo di lavoro che permetta di completare quanto le aziende stanno sviluppando nel mondo dell’IA. Lo scopo è quello di creare una serie dibest practices, nonché potenziare la pubblica consapevolezza, circa l’essenza dell’Intelligenza Artificiale, i suoi usi, le sue implicazioni e le sue applicazioni.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here