Cavi chainflex per la robotica

0
494

PM0714-2_CF ROBOTigus offre una gamma completa di cavi chainflex studiati per la robotica e per movimenti tridimensionali disponibili a magazzino. Come per i cavi chainflex per applicazioni lineari, anche per la famiglia CFROBOT la durata di vita testata è di primaria importanza e a fronte di ciò, la struttura di questi cavi per applicazioni torsionali è basata su specifiche caratteristiche costruttive.   

Le sequenze di movimenti delle macchine industriali stanno diventando sempre più complesse, e i cavi speciali che utilizzano devono essere sempre più adatti a sopportare movimenti di torsione. Per andare incontro a questa evoluzione, igus ha ampliato in questi anni la sua famiglia di cavi CF ROBOT: proponendo cavi di comando e ibridi, cavi motore, bus, dati e a fibre ottiche, igus ha sviluppato una gamma completa di cavi per robot e movimenti tridimensionali.

Gli elementi di smorzamento e le schermature ottimizzate compensano i movimenti di torsione

Struttura dei trefoli, cordatura, schermo e materiale del rivestimento sono costantemente esposti a carichi torsionali variabili. La stabile struttura dei conduttori igus a basso coefficiente d’attrito è inoltre supportata da speciali elementi di smorzamento. Questi danno ai conduttori la libertà di movimento necessaria affinchè anche vicino ai limiti di carico il cavo non subisca attorcigliamenti sul proprio asse. Le performance  richieste agli elementi di schermatura sono particolarmente elevate, e igus ha sviluppato per essi una serie di meccanismi di protezione: da una parte i progettisti hanno posizionato elementi di smorzamento sia sopra che sotto lo schermo in modo da diminuirne il più possibile gli stress; dall’altra, sotto il rivestimento esterno sono poste delle lamine che garantiscono lo scorrimento delle varie sezioni dello schermo all’interno del cavo. Infine il rivestimento esterno resistente all’abrasione e senza alogeni in PUR o TPE protegge tutti gli elementi interni da possibili danni. Questi accorgimenti fanno sì per esempio, che anche le fibre ottiche in vetro funzionino alla perfezione in applicazioni sottoposte a movimenti torsionali, come provato dai 27 milioni di cicli di test eseguiti su questi cavi.

I test standard igus: una garanzia di qualità per i cavi CF ROBOT

Per valutare le forze in gioco nei movimenti di torsione vengono eseguite prove specifiche: nel nostro laboratorio di test i vari tipi di cavi per robot vengono fissati a un punto fisso e ad un giunto rotante a distanza di un metro teso tra le due estremità, e ruotati con angoli di ±180° per almeno tre milioni di movimenti. Viene monitorata costantemente la conduttività elettrica e questi cavi sono in seguito dissezionati per valutare visivamente qualsiasi danno si sia potuto verificare alle varie componenti. Solo quelli che non mostrano alcun danno funzionale dopo questi test di torsione vengono inseriti nella gamma chainflex CF ROBOT.

Richiedi maggiori informazioni










Nome*

Cognome*

Azienda

E-mail*

Telefono

Oggetto

Messaggio

Inserire questo codice*: captcha 

Ho letto e accetto l'informativa sulla privacy*

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here