Un nuovo sensore multifunzione SICK migliora la gestione energetica

Efficienza e trasparenza energetica giocano un ruolo fondamentale anche nell’automazione industriale. Con il sensore di portata FTMg, SICK mette sul mercato un sensore multifunzione per l’aria compressa che, misurando flusso, pressione e temperatura, offre un quadro affidabile per tutti e tre i parametri. In questo modo, consente di rilevare in modo sicuro la presenza di perdite e garantisce un risparmio sui costi grazie ad una migliore gestione energetica. FTMg, con interfaccia Ethernet, funge da base per applicazioni Industry 4.0.

FTMg rileva anche i gas non corrosivi e misura la temperatura nonché la pressione di processo. Inoltre, la sua struttura leggera e compatta e le dimensioni ridotte lo rendono la soluzione ideale anche per installazioni in spazi ridotti.

Tre funzioni in una

Per SICK si tratta della prima volta in cui un solo sensore è in grado di misurare ben tre parametri. I vantaggi sono evidenti. Infatti, gli utenti risparmiano sensibilmente sia sui costi di installazione che su quelli di manutenzione. Questa triplice funzione garantisce una panoramica completa dello stato delle linee e aumenta quindi l’affidabilità del sistema.

Rilevamento di perdite

Chi utilizza un sistema di gestione energetica conforme alla norma DIN EN50001, riesce a osservare con trasparenza anche i consumi energetici. Il monitoraggio dei dati viene salvato nel sensore fino a sette giorni, supportando così la ricerca efficiente anche delle più piccole perdite nel sistema pneumatico. In questo modo, anche le perdite di pressione straordinarie vengono rilevate e localizzate in modo mirato. Senza dimenticare che anche la dinamica di misurazione delle variazioni dei consumi del sistema contribuisce in modo fondamentale. Mediante la rappresentazione come diagramma sul display a contrasto con valori e variazioni repentini e il corrispondente profilo piatto o ripido della curva di pressione, i dati di misurazione si interpretano senza alcuna esitazione.

Oltre al risparmio garantito dal sicuro riconoscimento delle perdite, per il gestore di azionamenti pneumatici un fattore importante è rappresentato anche da un funzionamento a basso costo. La struttura priva di strozzamenti del sensore FTMg garantisce una ridottissima perdita di pressione, poiché assicura un flusso dei gas praticamente privo di perdite attraverso il sensore.

Interfacce a PLC e cloud

I dati acquisiti mediante il sensore multifunzione sono richiamabili mediante IO-Link oppure via Ethernet o tramite segnali di commutazione e analogici utilizzabili da PLC, PC o dispositivo mobile. L’utente visualizza immediatamente se il sistema funziona senza guasti oppure se presenta anomalie. Tutti di dati di misurazione possono essere trasmessi. Un web-server integrato consente un’operazione semplice tramite PC e browser standard oppure il collegamento ad un cloud sicuro, al fine di rendere trasparente il consumo energetico dell’aria compressa. In questo caso, il sensore PoE mette a disposizione le interfacce OPC UA e MQTT.

Richiedi maggiori informazioni










Nome*

Cognome*

Azienda

E-mail*

Telefono

Oggetto

Messaggio

Ho letto e accetto l'informativa sulla privacy*

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here