HomeProcess AutomationIndustrial SoftwareSoluzioni gestionali più intelligenza artificiale: ally Consulting e U-Hopper combinano l'offerta

Soluzioni gestionali più intelligenza artificiale: ally Consulting e U-Hopper combinano l’offerta

Le due aziende porteranno sul mercato manifatturiero un'offerta che - unendo gestionali e IA - permetterà di analizzare, valutare e comprendere i dati in modo corretto da un punto di vista metodologico e scientifico, ottenendone il massimo valore.

Leggi la rivista ⇢

  • n.305 - Settembre 2022
  • n.304 - Luglio 2022
  • n.303 - Giugno 2022

Ti potrebbero interessare ⇢

Massimiliano Luce

I dati aziendali sono sempre più un asset strategico per ogni organizzazione. Per ottenerne il massimo valore, è necessaio non solo gestirli, ma saperli leggere e comprendere.

Proprio per questo motivo ally Consulting ha stretto una partnership con U-Hopper. Le due aziende porteranno sul mercato manifatturiero un’offerta che combina soluzioni gestionali e di AI.

Paolo Aversa, Managing Director, ally Consulting

Intelligenza artificiale a misura di pmi

Se l’ERP consente la raccolta e la gestione del dato, l’Artificial Intelligence porta le aziende a un livello successivo. Merito degli strumenti per analizzare e interpretare i dati in maniera automatica su grande scala, ottimizzare il decision making e fare previsioni accurate, nonché efficientare i processi e automatizzare quelli ancora manuali.

“Il nostro ambizioso obiettivo è rendere concetti particolarmente complessi, quali Artificial Intelligence e machine learning, semplici e applicabili anche alle pmi, che ne hanno sempre più necessità viste le crescenti sfide che devono affrontare”, ha dichiarato Paolo Aversa, Managing Director, ally Consulting.

Una partnership, tre ambiti di sviluppo

Sono almeno tre i principali ambiti di sviluppo della partnership. Innanzitutto la manutenzione predittiva, per monitorare gli asset aziendali, pianificare e prevedere gli interventi di manutenzione ordinaria e soprattutto straordinaria. Passaggi devisivi per evitare interruzioni e fermi macchina.

Poi spazio alla gestione del magazzino. Qui lo scopo è adattare in modo automatico i livelli delle scorte e avere la giusta quantità di stock a magazzino, rispondere e prevedere le richieste del mercato, ottimizzare le attività di procurement e migliorare l’efficienza economico-finanziaria dell’azienda.

Infine l’analisi predittiva delle vendite, per ottenere scenari sui ricavi potenziali partendo dai dati interni di un’impresa, incrociandoli con i trend di mercato e le informazioni provenienti da fonti esterne. In questo caso il vantaggio consiste nell’ottenere budget di vendita maggiormente realistici e ridurre gli scostamenti.

Soluzioni gestionali più intelligenza artificiale: ally Consulting e U-Hopper combinano l’offerta - Ultima modifica: 2022-10-21T09:41:56+02:00 da Massimiliano Luce
Soluzioni gestionali più intelligenza artificiale: ally Consulting e U-Hopper combinano l’offerta - Ultima modifica: 2022-10-21T09:41:56+02:00 da Massimiliano Luce