HomeIndustria 4.0Competence Center 4.0Smact a Mecspe: telepresenza con robot e programmazione semplificata

Smact a Mecspe: telepresenza con robot e programmazione semplificata

Il Competence Center del Triveneto porta a Mecpse un robot per il telecontrollo wireless, un sistema di programmazione semplificata e la visita guidata, da remoto, della propria Live Demo digitale di Rovereto, con l’Industrial Internet of Things in funzione.

Leggi la rivista ⇢

  • n.2 - Maggio 2022
  • n.1 - Marzo 2022
  • n.4 - Novembre 2021

Ti potrebbero interessare ⇢

Gaia Fiertler

Nell’area Live Academy di Mecspe, la fiera dell’innovazione che si tiene a Bologna dal 9 all’11 giugno, tramite un robot dotato di telecamere si potrà fare un tour guidato, da remoto, della fabbrica dimostrativa 4.0 di Smact “Machine to Machine” di Rovereto.

Grazie agli “occhi” del robot, infatti, che Omitech ha progettato proprio per la telepresenza, si potrà visitare un impianto produttivo di telai per biciclette automatizzato e digitalizzato, realizzato dal Competence Center Smact per rendere concreto e tangibile il potenziale della trasformazione digitale per le pmi, attraverso la connettività delle macchine che interagiscono tra loro: automazione avanzata, robot collaborativi e Agv industriali a guida autonoma.

Il robot si muoverà lungo la linea produttiva della Live demo di Rovereto e sarà la guida multimediale del visitatore che, pur trovandosi a Bologna, vedrà le macchine in funzione in tempo reale in Trentino.Una soluzione avanzata di telecontrollo wireless estendibile, per esempio, a realtà industriali con più stabilimenti.

Dalla telepresenza all’Industrial IoT con Smact a Mecspe

Giovedì 9 giugno, alle 15.00, Smact parlerà della tecnologia Industrial Internet of Things (IIoT), che è alla base della fabbrica digitale e presenterà funzionamento e vantaggi della propria Live demo “Machine to Machine”, insieme con gli altri casi portati in fiera dagli altri Competence Center sullo stesso tema.

Smact a mecspe 2022 Faggin
Matteo Faggin

«Smact connette i protagonisti dell’innovazione perché innovare è un processo condiviso, un percorso trasformativo che va intrapreso insieme», commenta Matteo Faggin, direttore di Smact.

«Essere presenti alla Live Academy di Mecspe è una occasione importante per far conoscere le attività di Smact, il suo ecosistema dell’innovazione e la sua rete di Live Demo che mettiamo a disposizione di imprese e territori nelle regioni del Nordest e che sono strumenti utili per tracciare insieme il futuro della manifattura. La nostra mission, quella di essere portatori di conoscenza e divulgazione delle tecnologie abilitanti l’industria connessa e digitale, trova in Mecpse un palcoscenico ideale».

In fiera Smact porterà anche una cella robotica e gli schermi per la programmazione intuitiva di tale cella per presentare il progetto Scratch4Robot di Euclid Labs. Si tratta di un sistema che rende molto accessibile la programmazione di robot industriali, grazie a un’interfaccia che, seppur contenente tutte le proprietà della scrittura avanzata di codice, è semplificata e resa intuitiva da oggetti grafici dotati di comportamento intelligente.

La soluzione permette inoltre di creare laboratori virtuali estremamente fedeli alla realtà, soprattutto per quanto riguarda cinematica e dinamica, che facilitano l’integrazione del robot con altri sistemi, ne semplificano la programmazione e forniscono agli utilizzatori un modo semplice ed economico per fare esperimenti con robot industriali realmente reperibili sul mercato.

Smact a Mecspe: telepresenza con robot e programmazione semplificata - Ultima modifica: 2022-06-07T12:35:28+02:00 da Gaia Fiertler
Smact a Mecspe: telepresenza con robot e programmazione semplificata - Ultima modifica: 2022-06-07T12:35:28+02:00 da Gaia Fiertler